Takaaki Kidani: “Creeremo una base sussidiaria negli Stati Uniti”

Quando domandi cosa potremmo fare, é creare una base sussidiaria negli Stati Uniti e fare gli show lí. Inoltre, il potere produttivo televisivo é in sintonia con il nostro contenuto giapponese e puó essere venduto in forma piuttosto economica alle televisioni via cavo americane. (…). Sarebbe un prodotto localizzato. Se in Giappone abbiamo un 75-25 di giapponesi, in America dovremmo avere un 75-25 di americani. Per il prodotto della NJPW che abbiamo in questo momento abbiamo i video. L’idea sarebbe quella di avere una sede in California e da lí, fare tour fuori sede cosí come li facciamo in Giappone. Per i talenti giapponesi ci sarebbero molte opzioni. Magari alcuni ragazzi vorrebberro lavorare negli Stati Uniti, altri, invece, passarci la metá di un anno.  Magari altri ancora vorrebbero rimanere piu di due anni e trasferirsi. Ci sono molti modi per realizzare questo progetto ed io sono aperto alle opinioni dei lottatori.

Queste le dichiarazioni rilasciate rilascita a Weekly Pro-Wrestling da Takaaki Kidani, presidente e proprietario della New Japan Pro-Wrestling relativamente ad una possibilitá di sbarco della compagnia giapponese negli Stati Uniti.

 

 

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com