WTW REVIEW: NXT TAKEOVER WAR GAMES

Eccoci a una nuova edizione del WTW Review, in questa puntata vedremo cosa è successo durante WWE NXT Takeover: War Games andato in onda nella nottata italiana. Non sono mancate le sorprese e sono stati anche incoronati due nuovi campioni. A scrivere per voi oggi sarà il vostro Lorenzo Fanti. Vediamo nello specifico cosa è successo…


Benvenuti alla

WTW REVIEW DI WWE NXT Takeover: War Games


Lars Sullivan def. Kassius Ohno via pin

Un buon match come opener dello show, sicuramente non il migliore dato che Sullivan deve a mio modesto avviso migliorare molto per diventare un wrestler completo. La sua prestazione è stata comunque buona e gli ha permesso di portare a casa la vittoria contro un veterano del ring come Ohno. Mi aspettavo una vittoria di quest’ultimo, ma così non è stato. Largo ai nuovi! Penso anche che la loro faida sia conclusa e ognuno dei due potrà andare per la sua strada adesso.

(3 / 5)


Aleister Black def. The Velveteen Dream via pin

Uno dei migliori match del ppv targato NXT. Grande tecnica messa sul ring da entrambi gli sfidanti e sono rimasto molto colpito (positivamente) dalla prova di The Velveteen Dream. Su Aleister Black non c’e nulla da dire, essendo uno dei migliori del roster di NXT. Tornando al match entrambi sono stati degni di essere chiamati wrestler con la W maiuscola e avrebbero meritato di vincere entrambi. Alla fine l’ha spuntata proprio Black.

(3,8 / 5)


NXT Women’s Championship Fatal Four Way Match

Ember Moon def. Kairi Sane, Nikki Cross & Peyton Royce via pin

Finalmente il titolo femminile del roster di sviluppo della WWE era in palio dopo l’addio di Asuka per infortunio e il passaggio a Monday Night Raw nel main roster. Ember Moon, Kairi Sane, Nikki Cross e Peyton Royce avevano una grande responsabilità dopo un regno da imbattuta di Asuka. L’incontro è stato intenso e piacevole da seguire. Tutte le wrestler impegnate ci hanno messo tanto impegno per provare a vincere e tutte hanno avuto le loro occasioni. La più astuta e veloce è stata però Ember Moon che ha portato a casa match e titolo. In bocca al lupo Ember!

(3,5 / 5)


NXT Championship Match

Andrade Cien Almas def. Drew McIntyre (c) via pin 

Un incontro dove l’NXT Champion  Drew McIntyre era in palio. Lo sfidante per lui era  Andrade Cien Almas, che finalmente, dopo tanti sacrifici, ha avuto la sua grande occasione per il titolo massimo del roster. Era un incontro dal quale mi aspettavo molto e non sono rimasto deluso dato che è stato di livello importate. Il messicano ha fatto un grande match e la vittoria (con la cintura) è più che meritata. Anche il campione non ha per niente demeritato, ma sono d’accordo con la dirigenza che ci voleva un nuovo campione.

(3,5 / 5)


War Games Match

The Undisputed Era def. Authors of Pain & Roderick Strong e Sanity via pin

Il match del passato, riproposto ai tempi moderni. Non sapevo generalmente cosa aspettarmi da ciò perchè non avevo mai avuto un’esperienza visiva con questa tipologia, ma se devo essere sincero è stato il miglior match del ppv e come qualità e quantità non posso ritenermi deluso. I team al suo interno hanno lottato molto bene e ho visto qualche mossa veramente spettacolare. Giustissima la vittoria dei The Undispeted Era che hanno aperto secodo me una nuova faida titolata. Il tempo mi dirà se il mio pensiero è corretto o meno.

(4 / 5)

PPV RATE

  (3,5 / 5)

Un ppv diverso dai soliti NXT Takeover, un nome che ci riportava al passato direttamente alla World Championship Wrestling, che ai più “esperti” di voi farà tornare in mente tanti ricordi. Il ppv in generale è stato molto interessante e ci sono stati match di ottimo livello. Il ritorno della gabbia doppia nel main event è stato molto importante e infatti si è rivelato il miglior match della serata. Ci sono stati stati anche due nuovi campioni incoronati durante lo show, Ember Moon e Andrade Cien Almas.