Benvenuti a una nuova WTW Review, oggi parleremo di WWE Elimination Chamber 2021, l’evento si è svolto nella nottata italiana al WWE ThunderDome di St. Petesburg in Florida. A scrivere sarà oggi il vostro Lorenzo Fanti. Vediamo nello specifico cosa è successo…

Fatal 4 Way: John Morrison def. Elias, Mustafa Ali & Ricochet via Pinfall

Nel Kickoff é stato annunciato che Keith Lee non avrebbe potuto prendere parte al match valevole per lo US Championship, al suo posto si sono sfidati John Morrison, Elias, Mustafa Ali e Ricochet per prendere il suo posto nello stesso incontro. Una grande chance per due superstar in particolare come Ali e Ricochet. Un match senza una storyline dietro ma che ha trovato una buonissima intensità sul ring. Gli altri membri della Retribution hanno salvato più volte il loro leader e hanno messo fuori gioco Ricochet dalla contesa. Il più lesto ad approfittare di ciò é stato Morrison che ha chiuso Ali in un improvviso Roll Up dal quale non é riuscito ad uscire. Morrison ha preso così il posto liberato da Keith Lee.

7.5 out of 10 stars (7,5 / 10)

Elimination Chamber Match to Earn a Shot at the WWE Universal Title: Daniel Bryan def. Sami Zayn, King Corbin, Kevin Owens, Jey Uso & Cesaro via Pinfall

Come opener del main show é stato scelto il primo dei due Elimination Chamber Match, quello valevole per decretare il #1 contender per l’Universal Championship di Roman Reigns. Questa stipulazione di match per me è sempre una delle migliori, gli adoro come incontri. I primi due a salire sul ring posto al centro della gabbia sono stati Cesaro e Daniel Bryan. Una parte molto tecnica tra di loro, un inizio importante per l’incontro. Con l’ingresso di Corbin tutto si é portato sull’uso della potenza. Il successivo a entrare é stato Sami Zayn. Per lui subito una vita dura prima contro Cesaro, poi Bryan. Dopo una buona prova Corbin é stato eliminato da Cesaro. Il successivo a entrare é stato Kevin Owens. L’ultimo a fare il suo ingresso è stato Jey Uso. Owens ha eliminato Zayn dopo una Stunner, poi Jey ha eliminato lo stesso Owens. Jey Uso ha eliminato Cesaro. Per ultimo Daniel Bryan ha eliminato Jey trovando la vittoria finale.

8.5 out of 10 stars (8,5 / 10)

WWE Universal Championship Match: Roman Reigns (c) def. Daniel Bryan via Submission

Il match valevole per l’Universal Championship si é svolto subito dopo la fine dell’Elimination Chamber Match. Bryan era morto dal precedente incontro, ma ha provato subito a chiedere Reigns nella sua presa al collo. Nonostante la grande forza di volontà in pochi minuti il campione ha fatto cedere lo sfidante per sottomissione. A fine match la parte migliore di tutto, dal backstage è arrivato Edge, il vincitore del Men’s Royal Rumble Match e ha attaccato Reigns con una Spear. La scelta é fatta, a WrestleMania 37 avremo Roman Reigns contro Edge con in palio l’Universal Championship.

8.3 out of 10 stars (8,3 / 10)

US Championship Match: Riddle def. Bobby Lashley (c) & John Morrison via Pinfall

Bobby Lashley ha messo in palio il suo United States Championship contro Riddle e il vincitore del Fatal Four Way Match del Kickoff John Morrison. Avevo delle buone aspettative per questo incontro nonostante il cambio in corsa tra Keith Lee (a causa dell’infortunio riportato da un paio di settimane) con Morrison. A quest’ultimo l’esperienza non manca certamente e sul ring dice sempre la sua. Lavorando in coppia i due sfidanti sono riusciti a mettere al tappeto Lashley. Nel finale Riddle ha messo fuori gioco Lashley colpendolo con la stampella di MVP, poi ha connesso con la sua mossa finale su Morrison e ha trovato lo schienamento vincente diventando il nuovo US Champion. Un titolo importante per lui, una vittoria che lo lancia ancora di più. Ha il futuro nelle sue mani.

8.3 out of 10 stars (8,3 / 10)

WWE Women’s Tag Team Championship Match: Nia Jax & Shayna Baszler (c) def. Bianca Belair & Sasha Banks via Pinfall

Bianca Belair & Sasha Banks hanno conquistato l’opportunità di sfidare le WWE Women’s Tag Team Champions Nia Jax & Shayna Baszler durante l’ultima puntata di Smackdown prima del ppv. Due team decisamente agli antipodi, uno che si basa su tecnica e rapidità mentre le campionesse quasi puramente sulla potenza. Nonostante la grande difficoltà in cui si sono ritrovate le campionesse nel finale Nia ha connesso con il suo Samoa Drop su Sasha e ha trovato lo schienamento vincente per il suo team. Lei e Shayna sono rimaste campionesse.

8 out of 10 stars (8 / 10)

Elimination Chamber Match for WWE Championship: Drew McIntyre (c) def. Jeff Hardy, Randy Orton, Sheamus, AJ Styles & Kofi Kingston via
Pinfall

Il secondo Elimination Chamber Match del ppv, Drew McIntyre ha messo in palio il suo WWE Championship contro Jeff Hardy, Randy Orton, Sheamus, AJ Styles & Kofi Kingston. Se nel primo incontro le aspettative erano buone qui erano decisamente superiori, grandi aspettative. I primi due a salire sul ring sono stati Jeff Hardy e Randy Orton. Il successivo a entrare é stato il WWE Champion Drew McIntyre. Dopo di lui è entrato Kofi Kingston che ha subito eliminato a sorpresa Orton. Prima di lasciare il ring ha voluto mettere al tappeto con una doppia RKO sia Kofi che Jeff. AJ si é preso il posto sul ring in maniera non del tutto legale, grazie a Omos. Infine é stato Sheamus. Gli ultimi due a trovarsi sul ring stati lo scozzese e AJ, Drew ha eliminato AJ Styles per confermarsi ancora WWE Champion.

8.8 out of 10 stars (8,8 / 10)

WWE Championship Match: The Miz def. Drew McIntyre (c) via Pinfall

Al termine del precedente incontro Bobby Lashley ha attaccato Drew McIntyre lasciandolo al tappeto e a quel punto il detentore della valigetta di Money in The Bank The Miz ne ha approfittato e ha incassato il suo match titolato. Un primo tentativo di schienamento andato a vuoto, poi però dopo la seconda mossa finale di Miz lo scozzese nulla ha potuto. Dopo diversi anni in cui le valigette venivano usate in maniera non appropriata finalmente Miz é riuscito ad incassare la sua grande occasione con successo. Ora é il nuovo WWE Champion. Resta in ogni caso un grande regno dello scozzese, anche se credo che vorrà la sua rivincita, lo scopriremo nelle prossime puntate.

8.3 out of 10 stars (8,3 / 10)

PPV RATE

Un ppv di transizione verso WrestleMania 37. Diversi titoli in palio e dei cambiamenti in corsa come la sostituzione di Lee con Morrison o il fatto che non si sia tenuto il match per il Raw Women’s Championship a causa dei motivi reali di Lacey Evans, la sua gravidanza é reale e non solo storyline. Due nuovi campioni incoronati, Riddle é il nuovo US Champion mentre The Miz ha conquistato il WWE Championship contro McIntyre. Edge ha fatto la sua scelta e a WrestleMania affronterà Roman Reigns. La card per lo show madre della federazione sta prendendo forma. Non é stato un ppv impeccabile ma di un buonissimo livello.

8.3 out of 10 stars (8,3 / 10)