WTW REVIEW: WWE EXTREME RULES 2017

Un ppv che si prospettava con match interessanti, anche se non una grande card. Diversi match che hanno reso meno del dovuto, ma anche qualche piacevole sorpresa. A scrivere per voi sarà oggi Lorenzo Fanti…

Benvenuti alla

WTW REVIEW DI EXTREME RULES 2017

Kalisto defeats Apollo Crews 

Un match annunciato all’ultimo per il preshow del ppv dello show rosso. Apollo Crews si comporta bene, ma la litigata con il suo “amico” Titus O’Neil lo porta alla sconfitta. Kalisto è scaltro e rapido nel capire la situazione ed arrivare al roll up vincente contro Crews. Una vittoria che non mi aspettavo, ma sono rimasto piacevolmente colpito dalla prestazione del messicano.

2.25 Stars (2,25 / 5)

WWE Intercontinental Title Match: The Miz defeats Dean Ambrose (c) 

Il main show inizia subito con un importante match titolato, Dean Ambrose poteva perdere sia per schienamento che per squalifica e in entrambi i casi il titolo sarebbe passato nelle mani di The Miz. Tenta in tutti i modi di evitare la sconfitta, ma alla fine non può nulla contro la furbizia mostrata come al loro solito dal “divo” della WWE e della sua compagna Maryse. The Miz riesce a schienare il campione e diventa il nuovo campione intercontinentale della federazione. Buon regno quello di Dean Ambrose che ha comunque trovato la sua fine in questo ppv.

2.50 Stars (2,50 / 5)

Sasha Banks & Rich Swann defeats Alicia Fox & Noam Dar

Un mixed tag team match dal quale se devo essere sincero non avevo grandi aspettative. Alla fine non mi ha deluso però e anche se non c’e stato un grande livello tecnico sul ring, mi è piaciuto. Più combattivo il tag composto da Sasha Banks e Rich Swann. Questa maggiore grinta gli ha portati alla vittoria finale, ampiamente meritata. Credo che comunque non sia conclusa la faida tra le due coppie.

2.25 Stars (2,25 / 5)

Kendo Stick on a Pole Match for RAW Women’s Title: Alexa Bliss (c) defeats Bayley

Un match strano per Bayley, non rientra propriamente nelle sue corde, e si è ampiamente visto. Alexa Bliss si è confermata velocemente come campionessa. Non mi è piaciuto per la sua breve durata e il suo stile da squash match, ma se lo vedo in prospettiva di una possibile faida della campionessa Alexa Bliss con Nia Jax può avere un suo senso. La WWE deve creare una Bliss potente e in grado di reggere all’urto della forte Nia Jax, un compito non semplice, ma nemmeno impossibile.

[NR]

Steel Cage Match for the RAW Tag Team Titles: Cesaro & Sheamus defeats The Hardys (c)

Sicuramente un buon match, uno dei migliori della serata. Gli Hardy Boyz escono sconfitti, ma non ridimensionati da questo incontro. Una bella vittoria titolata invece per Cesaro & Sheamus che riconquistano i titoli di coppia dello show rosso. Una conquista ampiamente meritata per loro, ma anche nel loro caso sono sicuro che la rivalità con gli Hardys non sia finita e ci saranno nuove battaglie per determinare la supremazia nella categoria tag team.

2.75 Stars (2,75 / 5)

Submission Match for WWE Cruiserweight Title: Neville (c) sconfigge Austin Aries

I pesi leggeri della compagnia sono sempre una sicurezza e anche in questo match non sono stati da meno. Neville ha sofferto, ma si è saputo confermare campione Cruiserweight contro un agguerrito Austin Aries, sono convinto del fatto che quella cintura gli stia un po’ stretta e Neville potrebbe certamente puntare a qualcosa di più ambizioso. Non sono comunque sicuro del fatto che Austin Aries non ha concluso la sua rincorsa a quel titolo tanto ambito da lui.

2.75 Stars (2,75 / 5)

Fatal 5 Way to Crown #1 Contender to WWE Universal Championship: Samoa Joe sconfigge, Finn Balor, Bray Wyatt, Roman Reigns e Seth Rollins

Un match con importanti nomi al suo interno, cinque delle migliori superstar del roster di Mondy Night Raw. Doveva essere determinato il nuovo #1 contender al titolo di Brock Lesnar e il finale è stato quasi una sorpresa. Molti sono arrivati ad un passo dalla chiusura, ma il più lesto è stato Samoa Joe che tramite sottomissione ha vinto e ha conquistato il match titolato contro il campione. Ottimo la prova di Roman Reigns.

3 Stars (3 / 5)

PPV RATE

2.50 Stars (2,50 / 5)

 Un ppv dal quale mi aspettavo molto di più. Diversi match hanno avuto un finale imprevisto e inconcludente. Il match femminile mi ha fatto vedere una Bayley totalmente inerme ai colpi della campionessa, un errore dei booker a mio avviso. Gli incontri per i titoli di coppia, il titolo intercontinentale e quello per il #1 contender al titolo di Brock Lesnar hanno secondo me alzato la media dello show e salvato lo stesso. In generale non è dispiaciuto, ma si poteva fare molto di meglio.

LEGGI ANCHE