WTW REVIEW: WWE Extreme Rules

Dopo tantissimo tempo, torna alla tastiera di questa rubrica EMG. Non per vantarmi, anzi si, credo di essere stato uno dei pionieri di questi articoli… ultimamente sono stato impegnato in altri progetti per il sito…eccezion fatta per Wrestlimania…casa mia. Ma andiamo diretti al sodo e svisceriamo un’opinione su quanto è successo domenica notte a Philadelphia.

Kickoff Show

  • WWE IC Championship Match: Shinsuke Nakamura def. Finn Balor (c) @ 7:35 2.8 out of 5 stars (2,8 / 5)
  • WWE Cruiserweight Championship Match: Drew Gulak (c) def. Tony Nese @ 7:45 2.8 out of 5 stars (2,8 / 5)

No Holds Barred Match

The Undertaker & Roman Reigns def. Shane McMahon & Drew McIntyre @ 16:55 via pin

Avevo una paura folle per questo match…paura di rivivere quanto visto alcune settimane fa in Arabia ed invece sono stato piacevolmente colpito. Non che sia stato un capolavoro, però abbiamo assistito ad un incontro decente che ha avuto, la pecca, di sfruttare in modo fin troppo educato la stipulazione, ma il merito di proteggere i due vecchietti sul ring che nel contesto generale hanno ben figurato. La curiosità sarebbe cercare di capire il perchè di questo incontro durante Extreme Rules. La risposta forse ce la darà il futuro, oppure l’abbiamo davanti agli occhi…ossia bisognava eliminare dalle menti dei fan, il match precedente di Undertaker.

2.5 out of 5 stars (2,5 / 5)

Raw Tag Team Championship Match

The Revival (c) def. The Usos @ 12:35 via pin

Incontro solidissimo e senza sbavature dal sapore passato. Costruzione classica con isolamento del teag heel nei confronti del face e chiusura finale emozionante e caotica. I Revival sono maestri un questo genere di incontro e gli Usos sono una coppia collaudatissima in grado di lottare in modi differenti. Personalmente spero che questo sia stato il primo incontro di una faida.

3.3 out of 5 stars (3,3 / 5)

Aleister Black def. Cesaro @ 9:45 via pin

Match di cui la WWE aveva estremamente bisogno e che mi fa pensare come quanto la compagnia necessiti gente come Cesaro. Incontro diverso dagli standard WWE che il pubblico ha fatto fatica a digerire all’inizio ma che poi ha saputo apprezzare. Contesa caratterizzata da “heavy Strike” più in stile giapponese che occidentale e comunque sempre chirurgica nel sua progressione con entrambi che si sono focalizzati su parti del corpo dell’avversario per indebolirlo. Peccato per il minutaggio, perchè cinque minuti in più lo avrebbero potuto elevare a livelli altissimi. A mio parere uno dei migliori match dell’anno in casa WWE nel main roster.

4 out of 5 stars (4 / 5)

Smackdown Women’s Championship Handicap Match

Bayley (c) def. Alexa Bliss & Nikki Cross @ 10:20

Incontro che non ho amato particolarmente, ma che comunque è stato dignitoso. Posso accettare il risultato, utile a rafforzare lo status della campionessa, faccio più fatica a digerire il fatto che Nikki, solitamente sempre sul pezzo, si sia dimenticata di vendere il dolore alla gamba dopo essere stata sottoposta ad una chiave articolare per lungo tempo. Vediamo ora cosa ci porterà il futuro e come evolverà la storia tra le due sfidanti della campionessa

2 out of 5 stars (2 / 5)

Last Man Standing Match

Braun Strowman defeated Lashley @ 18:20

Potrete dirmi di tutto, ma questo Last Man Standing Match è stato uno dei migliori “bookati” in WWE negli ultimi anni. Forse non sarà stato spettacolare, non ci saranno stati voli ecc…ma la sensazione che mi ha dato è stata quella che i colpi dei due lottatori fossero effettivamente pesanti e facessero male e credo che questo doveva essere il messaggio che il fan avrebbe dovuto recepire. Forse 18 minuti sono stati fin troppi e il finale è stato esageratamente scenico, però nel complesso i due hanno ottenuto il risultato di appassionare i fan nonostante la lentezza del match.

3 out of 5 stars (3 / 5)

Smackdown Tag Team Championship Match

New Day def. Rowan & Daniel Bryan (c) and Heavy Machinery @ 13:58

Uno dei migliori tag team match dell’anno nel main roster, tanto per il lottato, per l’intrattenimento e logicità del booking. Ogni lottatore ha avuto il suo momento di gloria che è culminato con uno dei migliori faccia a faccia che la storia recente della WWE ricordi tra Bryan e Big E (vi consiglio di guardarlo perchè vale un intero PPV, seppur sia stato breve). Un buon incontro non è solamente da contestualizzare al momento ma è da proiettare nel futuro con le sue conseguenze. Ora abbiamo il new day che detiene due cinture, gli HM che perdono senza essere schienati e gli ex campioni che vorranno sicuramente una loro rivincita o che magari inizieranno ad ambire a qualcosa di più importante. Conclusione…obiettivo raggiuto in pieno

3.8 out of 5 stars (3,8 / 5)

WWE United States Championship Match

AJ Styles def. Ricochet (c) @ 16:33 via pin

Altro incontro del quale la WWE aveva assolutamente bisogno, nonostante i due possano offrire di più di quello che abbiamo visto. Match solido, a tratti spettacolare e “bookato”, finalmente, come si deve, quando di mezzo c’è una stable heel. Domenica avrebbe doveva vincere AJ e doveva farlo in quel modo, ossia approfittando delle interferenze del Club…punto e a capo. Ora è fondamentale sfruttare questo trinomio, che nel passato, in un’altra federazione, aveva garantito grandi momenti. Per quanto riguarda Ricochet, ormai il suo status è chiaro e sicuramente si toglierà altre soddisfazioni.

3.5 out of 5 stars (3,5 / 5)

Kevin Owens def. Dolph Ziggler @ 0:10 via pin

Stanno costruendo KO, non lamentiamoci e vediamo cosa succederà e contestualmente smettimola di credere in Ziggler…uno suo push, non succederà mai. Quello che mi aspetto ora è una interazione tra Owens e Stone Cold durante la puntata della prossima settimana di Raw…deve essere fatta si o si…

WWE Championship Match

Kofi Kingston (c) def. Samoa Joe @ 9:45 via pin

Una delusione. Il match, in se considerato, non è stato brutto, ma la sensazione che ho avuto è stata quella che, nonostante il dominio di Joe, non ho mai avuto la sensazione che potesse vincere. Poi, a fine PPV, ho iniziato a fare una ricerca…incuriosito da un mio pensiero…e se non mi sono sbagliato (correggetemi nel caso), l’ex ROH e TNA si trova con un record 0-8 in incontri titolati per il World & Universal Championship…e la cosa sinceramente non mi fa impazzire. Per quanto riguarda Kofi continuo a pensare sempre la stessa cosa, che faccia parte di quei lottatori che rendono di più quando devono inseguire che quando detengono la cintura.

2.3 out of 5 stars (2,3 / 5)

WWE Universal and Raw Women’s Championship Winners Take All Extreme Rules Match: Becky Lynch (c) & Seth Rollins (c) def. Lacey Evans & Baron Corbin @ 19:55 via pin [**] + Universal Title Match: Brock Lesnar def. Seth Rollins (c) @ 0:13 via pin.

Partiamo da lato positivo…è stato molto meglio dell’ultimo incontro tra Rollins e Corbin e Lacey Evans ha fatto la miglior prestazione da quando calca il ring del main roster. Andiamo ora alle cose negative che sono molto di più. Nonostante un miglioramento, l’incontro è stato bruttino e non ha sfruttato per nulla la stipulazione anzi ci è andato totalmente contro…vi spiego il perchè.

Se tu sancisci un intergender match con regole extreme, non puoi mettere la regola che i “sessi” differenti non possono lottare uno contro l’altro (detto questo il punto più alto dell’incontro è stato, infatti, la end of days di Corbin su Becky). Ma non mi fermo qui…se tu metti la stipulazione che nel caso dello schienamento di un campione, anche l’altro perde il titolo…quando c’è un rischio di pin, l’altro deve sempre intervenire quando possibile…ebbene in un paio di volte questo intervento non è avvenuto e il compagno rimaneva beatamente dietro le corde aspettando non si sa che.

Se poi ci aggiungiamo l’incasso della valigetta, la frittata è fatta, diranno in molti…meno male dice invece EMG. Perchè ora questo ritornello si ferma e finalmente si può iniziare a costruire il futuro…che spero abbia come titoli di coda la consacrazione del nuovo KO in versione Austin

1.8 out of 5 stars (1,8 / 5)

PPV RATE

Nel complesso un ottimo PPV per gli standard abituali degli ultimi anni della WWE. Abbiamo assistito ad almeno 4 incontri di livello ed il resto del PPV è stato solido. Peccato per i due main event che hanno abbassato l’asticella.

3.3 out of 5 stars (3,3 / 5)

Enrico Maria Gorreri

EMG...semplicemente EMG

Un pensiero riguardo “WTW REVIEW: WWE Extreme Rules

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com