La WWE ha apportato cambiamenti alla card di WrestleMania a causa dell’emergenza covid-19, che ha costretto due lottatori alla quarantena

I piani originali per il titolo degli Stati Uniti prevedevano che Andrade lo difendesse in un match a quattro contro Rey Mysterio, Angel Garza e Humberto Carrillo. Tuttavia Dave Meltzer ha fatto sapere che Mysterio è in quarantena e quindi non potrà far parte del match. Di conseguenza la WWE ha deciso che a WrestleMania il titolo a stelle e strisce non sarà difeso, e ieri ha annunciato che Andrade e Garza affronteranno gli Street Profits in un match valido per i titoli di coppia. Inizialmente era previsto che gli Street Profits affrontassero gli AOP, ma l’infortunio di Rezar ha scombussolato i piani anche per queste cinture.

A SmackDown Paige aveva annunciato che a WrestleMania il titolo femminile sarebbe stato difeso in un six pack elimination match tra Bayley, Sasha Banks, Lacey Evans, Tamina, Naomi e Dana Brooke. Tuttavia Meltzer ha fatto sapere che anche quest’ultima è in quarantena. Ecco le sue parole:

Dana Brooke era nel match, ora è stata rimossa. È in quarantena in questo momento. Non vogliono prendersi nessun rischio. l’hanno rimossa del match perchè è malata. Sono preoccupati.

Non è stato specificato se la Brooke abbia contratto il virus, quindi potrebbe trattarsi di una malattia qualsiasi.