WWE: Molti membri del team di produzione non vogliono andare in Arabia Saudita

La situazione riguardante la WWE e Crown Jewel si fa sempre più complicata. Oggi la CNN ha riportato che un ufficiale turco ha confermato che il giornalista del Washington Post Jamal Khashoggi è stato ucciso e poi fatto a pezzi.

Da qualche giorno girano voci, confermate da Sports Illustrated, secondo le quali numerosi wrestler non vogliono andare in Arabia Saudita e oggi Dave Meltzer durante il Wrestling Observer Radio ha detto:

Ho sentito che molti membri del team di produzione non vogliono andarci praticamente la maggior parte dello staff della WWE non vuole andarci, ma il team dirigenziale è del parere opposto: temono che un annullamento dello show possa influire negativamente sulla quotazione in borsa della WWE e questa è l’ultima cosa che vorrebbero. […] Una delle ragioni per cui al momento sono così quotati è perchè si aspettano di ricevere 450 milioni di dollari entro i prossimi 10 anni dall’Arabia Saudita.

Durante l’ultima puntata di RAW i commentatori si sono limitati a dire giorno e ora di svolgimento di Crown Jewel, senza fare riferimenti all’Arabia Saudita. La WWE ha detto di star monitorando la situazione anche se si sta muovendo con la prospettiva che lo show si svolgerà regolarmente.

Francesco Benedetti

Le mie passioni vanno un po' a momenti, ma le uniche costanti sono calcio, serie TV e wrestling. Riavvicinatomi a quest'ultimo all'età di 13 anni, verso i 18 ho cominciato a mettere il naso fuori dalla WWE, con cui ho sempre avuto un rapporto di amore/odio. Adesso guardo ciò che mi interessa, senza focalizzarmi su precise realtà.

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com