WWE NXT 03/05/2017 Report

Salve a tutti, appassionati di wrestling. Siamo a NXT dove dopo una settimana scorsa che ha visto in palio lo UK Championship, avremo stasera il primo match di avvicinamento a NXT TakeOver Chicago: la Battle Royal che decreterà la prima sfidante all’NXT Women Championship di Asuka.

Killian Dain vs Danny Burch

Apriamo di nuovo con Danny Burch, che la settimana scorsa ha perso in maniera perentoria contro Aleister Black, ma stasera ha intenzione di tentare di nuovo il colpo grosso contro il big man di SAnitY Killian Dain.

Vittoria di Killian Dain per schienamento dopo la Ulster Plantation.

Heavy Machinary vs Ricardo Watts & Hector Kunsman

Passiamo alla divisione tag team con una squadra in rampa di lancio come gli Heavy Machinary, protagonisti fino ad ora di una interessante striscia di vittorie contro avversari semi sconosciuti, che a quanto pare potrebbe continuare stasera. Poco più che una formalità per i due ciccioni, con Otis Dosovic che chiude l’incontro schienando entrambi gli avversari dopo la Slam combinata con il compagno. Dopo la fine dell’incontro, gli Heavy Machinary fanno la loro dichiarazione di intenti: Knight afferma che a loro piace la bella vita, gli piace starsene ai buffet e spaccare culi sul ring. Tuttavia la loro fame non sarà saziata da questi piccoletti pelle e ossa come i due distrutti stasera, loro vogliono un piatto più sostanzioso, il migliore disponibile: loro vogliono gli Authors Of Pain. Viene così lanciata la sfida dei Heavy Machinary ai campioni di coppia da coloro che dicono di essere gli unici della taglia giusta per poterli sconfiggere.

Passiamo al backstage, dove Tommaso Ciampa e Johnny Gargano sono chiamati a commentare le parole di Dosovic e Knight di poco fa. I DIY affermano che gli Heavy Machinary potranno anche essere grandi e grossi, ma non devono dimenticare che anche due non della loro stazza hanno vinto gli NXT Tag Team Championships in passato e hanno ancora in ballo un match titolato team contro team contro gli Authors Of Pain, quindi la fila per il titolo comincia dietro di loro.

Kona Reeves vs Hideo Itami

Passiamo di nuovo al ring dove Hideo Itami sta per sottoscrivere il suo ritorno sul ring di NXT contro un avversario come l’hawaiano Kona Reeves, che prima è stato visto conversare con Bobby Roode nel backstage.

Vittoria di Hideo Itami per schienamento dopo la GTS.

Nell’ufficio di William Regal troviamo Bobby Roode, chiamato per discutere del suo prossimo contendente al titolo in quel di Chicago. Bobby Roode prima vuole dire però che sarebbe una pessima idea al livello di immagine permettere a un rientrante di andare subito per il titolo, e soprattutto non è il caso che il volto che ha permesso a NXT TakeOver Orlando di essere il PPV di NXT più visto di sempre sia messo in pericolo da un Hideo Itami in libertà selvaggia. Regal traduce questo discorso con la volontà di Roode di veder Itami guadagnarsi il suo match titolato, ma di fatto è un atleta di spessore e uno dei favoriti nella corsa al titolo. Tuttavia c’è un altro atleta che ha impressionati Regal: Roderick Strong, quindi viene decretato che Itami e Strong si affronteranno la settimana prossima e il vincitore del match sarà il primo sfidante al titolo di Bobby Roode a NXT TakeOver Chicago.

Battle Royal

Siamo al main event della serata odierna. Sul ring si schierano: Lacey Evans, Billie Kay, Peyton Royce, Nikki Cross, Liv Morgan, Ruby Riot, Aliyah, Bianca Blair, Victoria Gonzalez, Rachel Evers, Sarah Bridges, Sonya Deville, Cendice LaRae, Ember Moon e Kimber Lee. Una valanga di lottatrici, insomma, alcune molto note, altre molto meno, alcune decisamente sconosciute, ma tutte con le stesse possibilità di affrontare Asuka a Chicago.

Il match finisce in No Contest per l’intervento di Asuka sul ring, che attacca indiscriminatamente le tre finalista, lanciando contro le balaustre (direttamente dal ring) Ember Moon, colpendo con lo Spinning Kick Ruby Riot e con una Shining Wizard Nikki Cross.

Dopo la fine dell’incontro la parola spetta a William Regal, che decreta che a NXT TakeOver Chicago Asuka dovrà difendere il suo titolo in un Fatal Four Way contro tutte e tre le atlete finaliste della Battle Royal.

Su questo annuncio non troppo shock ci salutiamo. Appuntamento alla settimana prossima con il match di assegnazione del posto di primo sfidante all’NXT Championship, sempre qui su NXT.

Riccardo Magliano

Reporter WWE e TNA qui su WeTheWrestling.net