WWE NXT 05/10/2016 Report

Salve a tutti, appassionati di wrestling. Bentornati a NXT per una particolare ricorrenza: comincerà infatti proprio stasera la seconda edizione del Dusty Rhodes Tag Team Classic, il torneo tra tag team che l’anno scorso vinsero Samoa Joe e Finn Balor prima che le loro strade li portassero a affrontarsi. Inoltre avremo il tanto atteso debutto di Dan Matha.

Bollywood Boys vs The Authors Of Pain

Il primo incontro del torneo vede opposti di due ragazzi indiani Gurv e Harv Shira, al loro primo dayview, ai terrificanti guerriglieri  di Paul Ellering Rezar e Akam.

Vittoria degli Authors Of Pain per schienamento di Akam su Gurv Shira dopo la mossa combinata Last Chapter. Gli Authors Of Pain passano il primo turno del torneo.

Rich Swann vs Patrick Clark

Il Cruiserweight Rich Swann, che si è già guadagnato le simpatie dell’NXT Universe, sta per affrontare stasera Patrick Clark, un lottatore che abbiamo già visto in passato qui a NXT e soprattutto all’edizione 2015 di Thaut Enaugh, ma che si presenta sotto una nuova veste di damerino ridicolo. Patrick Clark, nonostante non sia esattamente l’idolo delle masse, comincia l’incontro in vantaggio con una Head Lock, ma Swann si libera e risponde con un Drop Kick e una Chop, ma fallisce il Moonsault dalla seconda corda, pur atterrando in piedi, e Clark ne approfitta per piazzare la Spine Buster. Patrick Clark applica una Half Nelson Chin Lock, ma Swann non ci mette molto a liberarsi e si protegge dalla carica dell’avversario con un calcio, quindi lo fa sbattere contro l’angolo e piazza un calcio rovesciato. Rich Swann colpisce all’angolo con un Running Knee, quindi va a segno con lo Swann Kick e chiude il match con un acrobatico Standing Moonsault.

Peyton Royce vs Danielle Kamela

Dopo la sua cocente sconfitta contro Asuka, Liv Morgan è stata derisa dalle due atlete australiane Peyton Royce e Billie Kay, che l’anno definita una perdente. Stavolta però tocca a loro scendere in campo, e la prima è Payton, mentre Billie se ne starà a bordo ring. La sua avversaria si chiama Danielle Kamela ed è al suo primo match a NXT. Payton Royce parte spavalda, ma viene quasi fregata dallo Small Package di Danielle Kamela e viene messa al tappeto dal suo Arm Drag. La Kamela connette quindi con un Running Cross Body, ma il conto si ferma a due e l’americana ripiega su un Drop Kick che mette Peyton Royce all’angolo. L’australiana prende l’avversaria alla sprovvista con uno Spinning Kick, ma il conteggio è di due, quindi ci aggiunge anche una Tarantula rovesciata che viene interrotta dall’arbitro. Messa l’avversaria al tappeto, Peyton Royce colpisce con delle gomitate al collo per poi chiudere una furiosa Chin Lock da cui Danielle Kamala riesce ad uscire con una grossa fatica. riuscendo poi a colpire all’angolo Peyton Royce con un Back Elbow. Danielle cerca quindi di piazzare un Suplex, ma Peyton Royce riesce a evitare la mossa e chiude con un Northern Light Suplex.

Passiamo la linea a Charly Caruso che sta in compagnia della coppia formata da Bobby Roode e Tye Dillinger per il Dusty Rhodes Tag Team Classic. The Glorious One dice che la settimana prossima nella loro prima apparizione come tag team avranno tutte le luci puntate su di loro e Tye Dillinger potrà finalmente fare il suo passo decisivo per diventare Perfect. Dillinger cerca di moderare i toni dicendo che Dusty Rhodes ha significato molto per lui, ma viene distratto dalle stramberie del suo tag team partner. Tra una cosa e l’altra veniamo a sapere che i due se la vedranno con Sanity, tanto pubblicizzato debuttante, e che il loro tag team si chiamerà Glorious 10.

Dan Matha fa ora il suo ingresso sul ring per il suo match d’esordio a NXT, ma viene attaccato prematuramente da Samoa Joe, ancora impegnato nella sua opera di distruzione del roster dello show giallo. Joe mette in ginocchio il colossale atleta con una serie di colpi diretti, poi lo confina all’angolo con un Enzeguri Kick e lo butta fuori dal ring con un calcio. Samoa Joe dice poi che William Regal ha una settimana ancora per dargli quello che vuole prima che la situazione si faccia insostenibile.

Nel backstage, Charly Caruso intervista altri due partecipanti al Dusty Rhodes Tag Team Classic: Rich Swann e No Way Jose. I due dicono di essersi scelti come tag team partner perché hanno molto in comune, come la passione per la danza, ma soprattutto perché si completano a vicenda: dove Jose mette la forza fisica, Rich può aggiungere l’agilità, perciò sono convinti di essere un grande tag team.

Andrade “Cien” Almas e Cedric Alexander vs The Revival

Il tag team composto dagli ex rivali Andrade Almas e Cedric Alexander si trova subito a una prova di fuoco, trovandosi davanti nel loro primo match di coppia nel primo turno del torneo i campioni di divisione dello show giallo, che nonostante tutto sono ancora i campioni: I Revival Scott Dawson e Dash Wilder.

Vittoria dei Revival per schienamento di Scott Dawson su Cedric Alexander dopo la Shatter Machine. Dopo la fine del match, i campioni lasciano il ring e Andrade, sentendo l’ovazione del pubblico nel confronti del suo giovane tag team partner, impazzisce e attacca violentemente Alexander pestandolo e lanciandolo fuori dal ring dove prosegue l’attacco fino a lanciare Cedric contro i gradoni da Fireman Position.

Questo è tutto per oggi da NXT. Noi ci vediamo la settimana prossima per una nuova serie di incontri del torneo, per scoprire insieme cosa riescono a fare i Glorious 10 e per capire finalmente chi diavolo sono questi Sanity.

 

Riccardo Magliano

Reporter WWE e TNA qui su WeTheWrestling.net

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com