WWE NXT 10/05/2017 Report

Salve a tutti, appassionati di wrestling e bentornati a NXT. Questa sera la situazione è esplosiva a Orlando, perché a fine puntata avremo il nome di colui che contenderà a Bobby Roode la cintura di NXT Champion a NXT TakeOver Chicago.

Aleister Black vs Cezar Bononi

Lo show si apre con l’incontro della furia olandese Aleister Black, stasera impegnato con un avversario di caratura ignota come Cezar Bononi, brasiliano ex combattente MMA, che speriamo duri un po’ più dei suoi predecessori, escludendo Andrade Almas.

Vittoria di Aleister Black per schienamento dopo la Black Mass.

Apprendiamo con un reminder che dopo i colpi subiti due settimane fa, Ember Moon si è infortunata a un braccio e non potrà partecipare al match titolato di Chicago, che si terrà dunque con tre partecipanti: Asuka, Nikki Cross e Ruby Riot.

A proposito, ecco che si presenta alle telecamere la ragazza di SAnitY per un’intervista, che però non va affatto come sperato perché Nikki continua a giocare con i microfoni e poi lancia il suo messaggio alle avversarie dicendo che metterà fine alla spavalderia di Ruby Riot e porterà via a Asuka tutto ciò che ha.

Passiamo a una vera intervista: quella a Drew McIntyre, che afferma di essere molto deluso di non poter far parte della corsa al titolo, ma intende comunque farsi valere e fare in modo di esserci il prima possibile. A interrompere lo scozzese appare Wesley Blake, che dice di meritare una una seconda chance come ex campione di coppia e dice a McIntyre che gli converrebbe andarsene di nuovo.

#DIY vs Tino Sabbatelli e Riddick Moss

Ciampa e Gargano entrano sul ring e affermano che la loro rincorsa ai titoli non è ancora finita, perché come ex campioni spetta ancora loro un rematch titolato team vs team, e intendono riscuoterlo a NXT TakeOver Chicago, prima che gli Heavy Machinary o chiunque altro voglia passare davanti. Lo scalcagnatissimo tag team composto da Tino Sabbatelli e Riddick Moss, molto più abili a combattere che a lanciare minacce, escono sullo stage e si propongono come possibile materiale da titolo incorrendo nelle ire di Ciampa e Gargano che li attaccano. Da qui parte il match.

Vittoria degli #DIY per schienamento di Tommaso Ciampa su Riddick Moss dopo la combinazione degli #DIY. Dopo la fine del match, esce allo scoperta anche William Regal per ufficializzare l’incontro titolato, ma prima che possa succedere escono anche Paul Ellering e i suoi ragazzi, in vece dei quali il manager afferma che se Regal metterà di nuovo su ring gli #DIY contro gli Authors Of Pain, metterà fine alle loro carriere. Il General Manager di NXT afferma che è un rischio che è disposto a correre e annuncia inoltre che il match di Chicago per gli NXT Tag Team Championship sarà un Ladder Match.

Linea nel backstage a Kassius Ohno, che afferma di essere tornato per prendere l’NXT Championship, ma il suo primo assalto è stato un fallimento. Tuttavia è pronto a rialzarsi e rimettersi a correre, e dimostrare di essere un grande wrestler che può contendere per il titolo e essere il punto di riferimento di molti fan. La strada tuttavia non sarà facile, perché ci sono molti atleti in gamba a NXT: Aleister Black, Drew McIntyre, Hideo Itami e Roderick Strong. C’è anche Andrade Almas da aggiungere alla lista, ed eccolo infatti apparire dinnanzi a Ohno per dire che le sue opportunità le ha avute e non le ha sapute sfruttare, quindi gli conviene farsi da parte. Kassius Ohno risponde che sono parole forti dette da uno che con tutti il talento che ha si preoccupa più di cosa accadrà dopo il suo match che durante, ma gli offre la possibilità di dimostrare che si sbaglia in un match la settimana prossima: Cien vs Kassius Ohno. Almas accetta la sfida.

Roderick Strong vs Hideo Itami.

Siamo giunti al main event della serata: il match a cui stiamo per assistere assicura un posto si primaria importanza per il prossimo grande evento dello show giallo: NXT TakeOver Chicago. Da una parte il rientrante (in pratica) Hideo Itami, che ha già un conto in sospeso con Bobby Roode, dall’altra Roderick Strong, che dopo una lunga gavetta all’esterno e all’interno di NXT è giunto alla sua prima occasione di brillare.

Vittoria di Hideo Itami per schienamento dopo al GTS.

Questo è tutto per oggi da NXT. Noi ci vediamo la settimana prossima per… NO, un momento, mi confermano che SAnitY, dopo la chiusura della puntata ha invaso il ring, attaccando Roderick Strong a tradimento. Strong è stato messo all’angolo e colpito prima dal Bycicle Kick di Alexander Wolf, poi dalla Ulster Plantation di Killian Dain e infine dalla Neck Breaker di Erick Young. Nel backstage, l’atleta di Tampa è stato raggiunto da William Regal, al quale ha detto che vuole farla pagare a SAnitY.

Ora è davvero finita, a noi non rimane che aspettare la prossima settimana per vedere come andrà a finire.

Riccardo Magliano

Reporter WWE e TNA qui su WeTheWrestling.net