WWE NXT 26/04/2017 Report

Salve a tutti, appassionati di wrestling. NXT torna a far sognare dopo il definitivo addio di una delle sue recenti icone, ovvero Tye Dillinger, che ha disputato il suo ultimo match in questo show per salire di categoria a SmackDown Live. L’azione anche senza di lui non manca però, e ne avremo una dimostrazione stasera con il match di quello che si può ormai definire come il titolo secondario di NXT: lo UK Championship, messo in palio da Tyler Bate contro The Gentleman Jack Gallagher.

Lo show si apre però con Nikki Cross, che sale sul ring senza uno straccio si presentazione o musica d’ingresso e, senza togliere il microfono alla ring annuncer, chiama Ruby Riot sul ring. La ragazza si presenta immediatamente sul ring per sentire cosa ha da dire la rivale, che tuttavia dopo una lunga e sguaiata risata, la attacca facendo partire la lotta. La furia di Nikki Cross porta le due a combattersi all’esterno del ring dove Ruby Riot a causa di un colpo di testa contro i gradoni, sembra avere la peggio, ma la cosa non ha una fine precisa perché, con una fatica immane, sei tra arbitri e agenti della sicurezza, riescono a separarle.

Nel backstage, l’intervistatrice di cui non riesco a trovare il nome chiede un parere a Bobby Roode su quanto accaduto la settimana scorsa con Hideo Itami. l’NXT Champion dice che la settimana scorsa Hideo Itami lo ha gratuitamente attaccato, e questo è inaccettabile, soprattutto considerando che con questo Itami vorrebbe sfidarlo per l’NXT Championship. Ora, Bobby Roode sa che Itami è stato via a lungo, ma dovrebbe sapere che le cose sono cambiate, e dovrà guadagnarsi l’opportunità di sfidare The Glorious One.

Andrade “Cien” Almas vs Drew McIntyre

Dopo due settimane dalla sua ri-apparizione a in WWE, Drew McIntyre deve subito vedersela con uno dei migliori atleti che NXT ha da proporre: El Idolo Andrade “Cien” Almas, che nonostante abbia più e più volte dimostrato vi valere sul ring, non riesce a vincere con continuità, e per questo è relegato a match di cartello.

Vittoria di Drew McIntyre per schienamento dopo il suo Running Kick.

Line a William Regal, che dal suo ufficio comunica che Nikki Cross e Ruby Riot potranno mettere fine ai loro problemi personali con un match che si svolgerà stasera stessa.

Kona Reeves vs Aleister Black

Assistiamo al ritorno on screen di Kona Reeves, il lottatore hawaiano che a me continua a piacere molto, ma che per stasera farà meglio a scartare ogni possibilità di vittoria, visto che si trova contro al combattente marziale belga Aleister Black, che dopo aver sconfitto Andrade Almas a NXT TakeOver Orlando, è riuscito a sconfiggere il suo avversario successivo con un solo colpo. Kona Reeves dimostra di aver fatto i compiti a casa e invece di aspettare come aveva fatto l’ultimo avversario di Black, lo attacca immediatamente all’angolo riuscendo a assestare alcuni colpi, ma viene immediatamente ricacciato indietro dai calci laterali e gli Elbow del belga che lo costringono alle corde. Mentre l’arbitro è impegnato a separare i due, Kona Reeves mette le dita negli occhi a Aleister Black per prendersi un vantaggio, ma il suo attacco dura molto poco: Black lo intrappola in una presa al braccio e con una combinazioni di calci e Back Punch lo mette alle corde. Il seguente calcio alto di Aleister Black stende Reeves, ma il belga non schiena l’avversario, si siede invece in posizione meditativa, e quando Kona Reeves si è rialzato, lo colpisce con la Black Mass per poi schienarlo e vincere il match.

Torniamo nel backstage, dove un’intervistatrice che proprio non ho mai visto dice a Ruby Riot che stasera potrà sistemare i suoi problemi con Nikki Cross, ma ancora non sappiamo di che problemi si tratti. Ruby risponde che il suo problema è con SAnitY, che si pone come la stable degli anarchici, che non vogliono conformarsi alla società, e fin qui potrebbe anche essere d’accordo con loro, ma non sopporta che la loro sia solo una scusa per conformare tutti quanti al loro modo di pensare, e esattamente come la società non può dire a Ruby Riot come essere, non può farlo neanche SAnitY. Per questo stasera si toglierà di torno Nikki Cross e riprenderà la sua strada verso l’NXT Women Championship.

Passiamo nel parcheggio dell’arena, dove l’intervistatrice di cui non ho trovato il nome cerca di chiedere a Andrade Almas un commento sul match di stasera contro Drew McIntyre, ma il messicano la ignora, preferendo andarsene in macchina con altre quattro ragazze ispaniche (e dagli anche torto).

Ruby Riot vs Nikki Cross

Siamo quindi giunti al match femminile della serata. Dopo l’assaggio di inizio serata, Nikki Cross e Ruby Riot sono pronte a mettersi legalmente le mani addosso in uno scontro tra due diversi modelli di anarchia.

Il match non ha modo di iniziare, perché Nikki Cross attacca l’avversaria sulla rampa d’ingresso e si scatena di nuovo la rissa tra le due, che si conclude nello stesso modo dell’inizio della serata: con gli uomini della sicurezza che portano via di peso la ragazza di SAnitY nel backstage cercando di evitare che la Riot le metta le mani addosso.

Passiamo di nuovo all’ufficio di William Regal, dove si trova anche Asuka, che viene a sapere insieme a noi che la sua prossima avversaria per il titolo in quel di TakeOver Chicago verrà decretata la settimana prossima in seguito a una Battle Royal. La giapponese sembra non convinta della scelta del GM (per favore, qualcuno dica a Asuka che se annuisce a casaccio durante i discorsi altrui sembra che non stia capendo niente).

Jack Gallagher vs Tyler Bate

Siamo giunti al momento di mettere in palio la cintura di UK Champion. Il campione, e primo tale, Tyler Bate, è chiamato stasera a difendersi dall’elegante assalto di Jack Gallagher, il Gentleman della WWE.

Vittoria di Tyler Bate per schienamento dopo la Tyler Driver ’97.

Sui festeggiamenti di Tyler Bate e lo sguardo storto di Pete Dunne tra il pubblico si chiude la puntata di oggi di NXT. Noi ci vediamo la settimana prossima con la Battle Royal per l’assegnazione del posto di prima sfidante al titolo di NXT Women Champion, primo passo importante in vista di NXT TakeOver Chicago.

 

Riccardo Magliano

Reporter WWE e TNA qui su WeTheWrestling.net