WWE NXT 30/08/2017 Report

Salve a tutti, appassionati di wrestling. Eccoci di nuovo insieme per un’altra puntata di WWE NXT, in cui alcuni passaggi dell’edizione di quest’anno di NXT TakeOver Brooklyn dovranno essere spiegati.

Partiamo in quarta con il neo laureatosi campione di NXT Drew McIntyre. Lo scozzese è riuscito a battere Bobby Roode a Brooklyn strappandogli, ma anche il bersaglio ad essa collegato, che lo ha reso subito oggetto di un attacco gratuito da parte di tre new entry dello show: Bobby Fish, Kayle O’Reilly e Adam Cole, con quest’ultimo che sembra intenzionato a mettersi in corsa per il titolo. McIntyre dice che questo è il compimento di 17 anni di sacrifici, ma non è tanto ingenuo da pensare che sia finita, sa che avere quel titolo comporta anche essere il bersaglio più grosso di tutti quanti, e vuole dichiarare la sua missione fin da subito, rivolgendosi a Bobby Fish, Kyle O’Reilly, Adam Cole, e tutto il resto dello spogliatoio, che devono sapere che se vogliono la lotta contro il campione l’unica cosa che devono fare è salire sul ring, guardarlo negli occhi da uomo a uomo e chiedergli di combattere, e saranno accontentati. A rispondere all’appello è Roderick Strong, che ha già un match in programma per stasera, ma ciò non gli impedisce di salire sul ring, congratularsi con il nuovo campione e sfidarlo per il titolo. Drew dice che questo è il tipo di sfida che gli piace: con un avversario che ha le palle di guardarlo negli occhi come un uomo, si augura solo che Strong sia pronto a venir sconfitto come un uomo.

Kayle Braxton chiede a Bobby Roode cosa intende fare adesso, e The Glorious One afferma di essere pronto a chiudere i conti con NXT affrontando Roderick Strong stasera, imbarazzandolo davanti al mondo intero, quindi avrà il suo rematch con Drew McIntyre e si riprenderà l’NXT Championship per portarselo a SmackDown Live.

Peyton Royce vs Ruby Riot

La notizia dell’infortunio di Asuka ha messo in fermento la divisione femminile di NXT. Il regno apparentemente senza fine di The Emperess Of Tomorrow è stato arrestato da un infortunio della campionessa, che ha dovuto rinunciare al titolo a causa della sua prolungata assenza dagli show. Con il titolo massimo vacante, molte lottatrici si faranno avanti per reclamare il posto, e le prime sono le due amiche australiane Billie Kay e Peyton Royce, che prima devono però chiudere i conti con Ruby Riot, già vincitrice due settimane fa su Billie.

Vittoria di Peyton Royce per schienamento tramite Fisherman Bridged Suplex dopo il Big Boot di Billie Kay.

Passiamo a William Regal, al quale viene chiesto un commento in merito all’attacco di Adam Cole e compagni contro Drew McIntyre. Regal dice di essere dispiaciuto per quel fuori programma e farà in modo che queste cose non si ripetano. Interrompe l’intervista Kassius Ohno, che dice al General Manager di stare meglio e che vuole la sua rivincita contro Hideo Itami. William Regal accontenta Ohno dicendo che aveva già in mente un match tra lui e il giapponese per la settimana prossima, ma Kassius Ohno, memore di quanto accaduto l’ultima volta, chiede a Mr. Regal di aggiungere una stipulazione speciale al match: un No Disqualification Match, in modo che Itami non possa ripetere quello che ha fatto l’ultima volta. William Regal accetta.

Heavy Machinary vs Local competitor

Esclusi per qualche tempo dai piani alti e sorpassati da SAnitY, Dosovic e Knight sono di nuovo in circolazione e stasera affronteranno in un match un tag team di atleti locali di cui non ci è dato sapere i nomi.

Poco più che una formalità per gli Heavy Machinary, che devastano gli avversari con facilità schienandoli entrambi dopo al Compactor.

Dopo l’attacco ingiustificato della settimana scorsa a No Way Jose, Lars Sullivan viene convocato da Wiliam Regal, che gli comunica che per aver messo fuori combattimento tre compagni di tag team, la settimana prossima dovrà affrontare tre avversari in un Handicap Match.

Bobby Roode vs Roderick Strong

Siamo al main event della serata: Bobby Roode incrocia di nuovo le mani con Roderick Strong, che vuole vendicarsi per la mancanza di rispetto dell’ex campione versi di lui e la sua famiglia.

Vittoria di Roderick Strong per schienamento dopo la Strong Breaker. Dopo la fine del match, appare anche Drew McIntyre, che indica Roderick Strong alzando la cintura, che interpretiamo come un: “sfida accettata”. Ecco che però il campione viene attaccato sullo stage da Fish, O’Reilly e Cole, che pestano il campione finché gli uomini della sicurezza non intervengono e i tre lasciano velocemente l’arena inseguiti da un minaccioso William Regal e dagli uomini della sicurezza, mentre avvertono che questo adesso è il loro terreno di caccia e che nessuno saprà mai quando attaccheranno. Nessuno a NXT è più al sicuro.

Questo è tutto per oggi da NXT. Appuntamento per la settimana prossima per una nuova puntata dove ci aspetta già un match a cinque stelle.

Riccardo Magliano

Reporter WWE e TNA qui su WeTheWrestling.net