WWE Raw 07/08/2017 Report

Salve a tutti, appassionati di wrestling. Eccoci di nuovo insieme per la puntata odierna di Monday Night Raw, pronti per le botte pre SummerSlam?

Apriamo con una puntata estremamente speciale del Miz TV, in cui il commentatore esige che Jason Jordan si presenti al suo cospetto immediatamente o non permetterà allo show di iniziare. Miz e compagnia si preparano a accogliere Jordan, ma al suo posto si presenta Kurt Angle, che annuncia che Jason Jordan non sarà ospite del Miz TV stasera, dato che deve prepararsi per il suo scontro di stasera contro Curtis Axel, del Mizturage. Per farsi perdonare, tuttavia, Angle promette a Mizanin un ospite d’eccezione che farà diventare questo Miz TV il più importante mai fatto. Gli ospiti proposti dal General Manager è Brock Lesnar e Paul Heyman, che si presentano in scena sotto gli occhi preoccupati del conduttore e dal suo seguito. Zittito Heyman, The Miz chiede all’avvocato come stia pensando che Brock Lesnar perderà il suo titolo a SummerSlam. Perché Brock Lesnar non ha possibilità di vincere a SummerSlam contro tre atleti che sanno di non poterlo battere faccia a faccia, ma sanno di non averne bisogno per portarsi a casa il titolo, quindi possono benissimo riuscire nell’impresa di detronizare The Beast Incarned senza neanche schienarlo. Paul Heyman, per tutta risposta, sfida The Miz a un piccolo gioco di ruolo in cui il Magnifico interpreterà Roman Reigns, e i suoi scagnozzi interpreteranno Samoa Joe e Braun Strowman. Quindi Brock Lesnar, che interpreta se stesso, viene sguinzagliato e attacca il Mizturage e The Miz che si beccano un German Suplex e una F-5 a testa.

Seth Rollins vs Sheamus

In seguito alla sconfitta della settimana scorsa, ma alla sua vittoria morale, Sheamus ha chiesto la rivincita su Seth Rollins, che è stato ben felice di accettare la sfida del Celtic Warrior, come sempre accompagnato da Cesaro, mentre The Architect non può ancora contare sulla fiducia si Dean Ambrose.

Vittoria di Sheamus per Roll Up. Dopo la fine del match, Seth Rollins attacca i Raw Tag Team Champions con un Suicide Dive, ma prende solo Cesaro che accusa il colpo, ma è subito pronto al contrattacco insieme a Sheamus con cui mette in ginocchio l’avversario lanciandolo contro le balaustre. I campioni si aspettano l’arrivo di Dean Ambrose, ma il Lunatic Fringe non si palesa e i due riescono senza problemi a infliggere su Seth la loro White Noise potenziata.

Seguiamo Seth Rollins fin nel backstage dove incrocia Dean Ambrose che afferma di averlo avvertito di non provarci di nuovo, perché non sarebbe venuto in suo aiuto, non è così stupido. Seth ribatte che Dean Ambrose è molto più stupido di così per non capire che in tre anni di cose ne sono cambiate e non è più l’uomo che era allora, e non sa cosa fare per dimostrarglielo. Dean Ambrose ammette che neanche lui lo sa, lui continua per la sua strada da solo come sempre. Proprio come stasera contro Cesaro.

Jason Jordav vs Jean-Pierre Goulet

In seguito al pestaggio di Brock Lesnar, Curtis Axel non potrà scendere sul ring contro Jason Jordan, quindi il General Manager è costretto a ripiegare su un altro atleta per far combattere il figlio stasera. Trovandone uno completamente a caso nel backstage poco prima dell’inizio del match.

Vittoria di Jason Jordan per schienamento dopo la Elevate Neck Breaker.

Torniamo sul ring con Bayley e la sua spalla infortunata in seguito al match della settimana scorsa con Nia Jax. Infortunio che non le permetterà di combattere a SummerSlam contro Alexa Bliss per il titolo. Bayley dice che è stata una settimana difficile sapendo di dover dare l’annuncio che non avrebbe partecipato allo show dell’estate, ma i messaggi dei fan l’hanno aiutata a stare un pochino meglio e per questo li ringrazia. In quanto alla sua sostituta, che sarà scelta tra stasera e la settimana prossima tre le due vincitrici di due Triple Threat Match, lei spera sarà Sasha Banks.

Sasha Banks vs Emma vs Alicia Fox

The Boss si presenta immediatamente per il suo match dopo aver abbracciato l’amica, e a contendergli il posto per il possibile match a SummerSlam sono stasera Emma, che ha l’occasione da tanto cercata, e Alicia Fox, che per una volta non è trattata da premio per qualche cruiserweight.

Vittoria di Sasha Banks per sottomissione di Emma alla Banks Statement.

Passiamo a Braun Strowman, l’ingrato compito di intervistare il quale va a Renee Young. The Monster Among Men afferma che l’unica importanza che ha il match di stasera contro Roman Reigns è il suo divertimento. Strowman adora sentire le ossa dell’Ariete che si spezzano e vedere la speranza lasciare i suoi occhi, perciò promette di spezzare lo spirito di Reigns stasera, e a SummerSlam diventare WWE Universal Champion.

Parola adesso a Finn Balor, che dopo i continui attacchi fisici e psicologici usati da Bray Wyatt contro di lui ha intenzione di farsi sentire. Finn Balor afferma che a tutto il parlare di Bray Wyatt, al suo blaterare sibillino sulla paura, ha una sola risposta: quando la paura bussa alla sua porta, Finn Balor resta in piedi, apre la porta e colpisce la paura dritto in faccia. Perciò l’avviso per il Guru della Palude è uno soltanto: Quando vuole iniziare la lotta, The Demon sarà pronto a finirla. Bray Wyatt appare dal nulla al centro del ring, ma Balor se lo aspettava e si è messo al sicuro seduto sulla terza corda. Bray Wyatt tenta di attaccarlo, ma l’agilità di Balor gli consente di evitare gli assalti di The Eater Of World e colpirlo prima con un Enzeguri Kick e poi con la Sling Blade. Quando Balor sta per dare il colpo di grazia, però, Wyatt scompare con uno dei suoi trucchi alla Scary Movie per riapparire sul megaschermo da dove afferma che alla gente Balor piace così tanto perché quanto lui vola, anche il suo Balor Club si sente di poter volare, ma questo significa che quando Bray Wyatt lo schiaccerà al tappeto, tutti gli altri cadranno con lui.

Dean Ambrose vs Cesaro

Siamo quindi al match di Dean Ambrose, che affronta uno contro uno The Swiss Cyborg Cesaro, campione di coppia, accompagnato da Sheamus, reduce da una vittoria punitiva su Seth Rollins.

Vittoria di Dean Ambrose per schienamento tramite Roll Up. Subito Sheamus parte all’attacco e comincia a colpire Dean Ambrose, ma in suo soccorso arriva Seth Rollins, che si libera di Cesaro con un Back Body Drop e si lancia su Sheamus, che non riesce a resistere all’attacco e viene buttato fuori ring dalla Clothesline di The Architect. Seth si volta poi su Dean Ambrose, che si rialza a fatica e propone all’alleato il saluto dello Shield, ma stavolta è Seth Rollins a rifiutare il saluto e a uscire dal ring.

Passiamo alla riunione strategica del Titus World Wide, che festeggia la conquista di Akira Tozawa nel posto di primo sfidante al titolo in quel di SummerSlam. L’allegro quadretto viene interrotto dall’entrata in scena di Neville, che dice di voler scoutare il suo avversario di SummerSlam, sempre che Tozawa ci arrivi a SummerSlam. Titus O’Neil afferma che il suo cliente si è guadagnato il diritto di competere per il titolo a SummerSlam, ma Neville ribatte che ha visto il match con Ariya Daivari a 205 e ha visto Tozawa mettere fine ai sogni di gloria dell’arabo, che stasera lo affronterà con niente più da perdere ne da guadagnare. Quindi no, non è affatto sicuro che Akira Tozawa arriverà intero a SummeSlam.

Akira Tozawa vs Ariya Daivari

Siamo quindi al rematch di 205, per l’incontro che ha avuto luogo questa settimana. Come ha detto Neville però, il più è fatto e il match che conta l’ha già vinto Tozawa, questo significa che stasera a Daivari vincere o perdere non importa poi molto.

Vittoria di Akira Tozawa per schienamento dopo la Senton Bomb.

Passiamo a Roman Reigns, nel backstage con Renee Young. Roman Reigns afferma di non guardare il Miz TV e per questo non ha idea di cosa abbia fatto Brock Lesnar, ma la cosa non lo spaventa, perché non ha avuto paura di The Undertaker e di sicuro non avrà paura di Brock Lesnar. In quanto a stasera, per li non c’è niente di diverso dalla settimana scorsa, allora ha vinto contro Samoa Joe e stasera sarà l’ultimo a rimanere in piedi, proprio come a SummerSlam.

Mickie James vs Dana Brooke vs Nia Jax

Passiamo al secondo Triple Threat per l’assegnazione del posto di prima sfidante lasciato vacante dall’infortunio di Bayley. Dopo Sasha Banks, la seconda a contendere per quel posto saranno Dana Brooke,  Mickie James e Nia Jax.

Vittoria di Nia Jax per schienamento su Dana Brooke dopo il Leg Drop.

Parola a Goldust, il regista, che annuncia il suo prossimo capolavoro, che sarà presentato a SummerSlam, in progetto che prevede un nuovo eroe e un nuovo villain.

Andiamo adesso a trovare Kurt Angle nel suo studio, così come fa anche Big Cass, che chiede a Kurt Angle un match contro Big Show a SummerSlam. Angle è d’accordo, ma Cass vuole un’altra clausola, che Enzo Amore non sia in grado ne di intervenire ne di distrarlo in nessun modo, magari lasciarlo in un altro stato sarebbe una buona idea. Kurt Angle predilige invece per una gabbia sospesa sopra il ring. A Big Cass piace l’idea, perché così Enzo potrà vedere cosa lui farà al suo nuovo amico e accetta la proposta del General Manager.

Braun Strowman vs Roman Reigns

Come riscaldamento per un match titolato a SummerSlam un Last Man Standing Match potrebbe sembrare eccessivo a una persona normale, ma quando si parla di Roman Reigns e Braun Strowman tutto si può usare tranne che la parola “normale”. Eccoci quindi al main event della serata, e occhi aperti, perché un certo samoano potrebbe farsi vivo per dire la sua.

Vittoria di Braun Strowman , che vince grazie a Samoa Joe, che attacca Roman Reigns facendolo svenire con la sua Coquina Cluch.

Questo è tutto per oggi da Raw. Noi ci vediamo la settimana prossima per una nuova puntata dello show rosso.

Riccardo Magliano

Reporter WWE e TNA qui su WeTheWrestling.net