WWE Raw 12/10/2015 Report

Salve a tutti, appassionati di wrestling. Siamo a una settimana di distanza da Hell In The Cell, prossima tappa del roster WWE, e in questa puntata di Raw andremo a definire in ultima istanza quello vedremo nel PPV.

Apriamo con Kane nel suo ufficio, che parla al telefono con Stephanie McMahon e Triple H, imbottigliati nel traffico, che si raccomandano la massima professionalità dal Direttore delle Operazioni nella direzione dello show di stasera, visto che loro non saranno presenti. Una volta riagganciato, Kane manda una ragazza dello staff a informare Seth Rollins, che stasera avrà un Lumerjack Match contro Kane (Corporate) stesso.

L’apretura vera e propria dello show la fa Dean Ambrose, che annuncia buone notizie. Dean ha saputo che l’Authority non ci sarà, perciò ne vuole approfittare per dare a tutti il benvenuto e annuncia di volere una lotta. Il suo discorso introduttivo viene interrotto da Randy Orton, che annuncia che a Hell In The Cell, mentre Roman Reigns si occuperà in singolo di Bray Wyatt, a loro due toccherà prendersi cura dei luogotenenti del Guru Luke Harper e Braun Strowman, perciò Dean dovrà seguire le sue direttive per vincere, dato la sua maggiore esperienza sul ring della WWE. Dean Ambrose non afferma di non essere molto incline a seguire gli ordini e afferma di sapere bene come battere la Wyatt Family dopo averci combattuto per anni. Randy, fatto appello a tutta la sua pazienza, spiega che vede in Ambrose un ragazzo dal grande talento, ma per finire questa guerra hanno bisogno di un piano di battaglia preciso e di collaborazione. La discussione sembra poter essere chiusa senza ricorrere alle mani, ma a scassare i cabbasisi (perdonate la citazione a Montalbano) arriva in New Day, che sono convinti di dover essere l’argomento di conversazione, dati i loro recenti meriti nello sconfiggere i Dudley Boyz, Dolph Ziggler e John Cena ripetutamente e per questo si sentono superiori allo Shield, alla Legacy, all’Evolution e persino all’Authority.

Dean Ambrose e Randy Orton vs New Day (Kofi Kingston e Big E)

Appena il blaterare del New Day cessa, Kane appare sul megaschermo e afferma che il New Day avrà l’opportunità di dimostrare ciò che ha appena detto con un Tag Team Match contro Randy Orton e Dean Ambrose adesso.

Vittoria del New Day per schienamento di Kofi Kingston su Randy Orton via Roll Up.

Nikki Bella vs Naomi

Il prossimo match in programma vede l’ex Divas Champion Nikki Bella contro il leader (anche se io fatico a definirla tale) del Team BAD Naomi. Anche se l’attenzione di tutti è puntata sull’appena trascorso Iron Man Match tra Sasha Banks e Bayley a NXT TakeOver Respect.

Vittoria di Nikki Bella per schienamento dopo il Rack Attack. Decisiva per la vittoria la distrazione offerta da Brie Bella, che al microfono incoraggia i cori “We want Sasha!” del pubblico.

Passiamo ora la parola a Byron Saxon, che ha condotto in singolare sondaggio: chi, tra le WWE superstar o Divas, è la più anti-convenzionale del roster. Di misura su Dean Ambrose ha vinto Paige, che ora è chiamata al microfono del commentatore per una dichiarazione in merito. Una Paige con seri problemi di disturbo dell’umore si dice molto felice, anche se l’hanno preferita come Diva anti-convenzionale piuttosto che come principale fautrice della Divas Revolution.

John Cena vs Dolph Ziggler

Tempo di Open Challange in quel di Raw. Dopo essere stato bloccato dall’intervento del New Day la settimana scorsa, Dolph Ziggler ha deciso di riprovarci questa settimana per affrontare Cena e strappargli lo U.S. Championship.

Vittoria di John Cena per schienamento dopo la AA.

Nel suo ufficio, Kane riceve una chiamata da Triple H, che chiede notizie dello show e dichiara che hanno ancora dei problemi, e si sente Stephanie urlare (ma giuro che non ho capito che cosa).

Dudley Boyz vs Ascension

Gli scagnozzi di Stardust sembrano essere stati scelti quest’oggi per fare da vittime sacrificali ai Dudley Boyz, che a Hell In The Cell affronteranno il New Day per i titoli, e non hanno intenzione di arrivare freddi all’evento.

Vittoria dei Dudley Boyz per schienamento di D-Von su Victor dopo la 3D.

Neville e Cesaro vs King Barrett e Sheamus

L’alleanza anti-Neville composta dai ben più corpulenti King Barrett e Sheamus ha di nuovo messo nel mirino The Man That Gravity Forgot, che però ha già trovato nel continente un alleato di tutti rispetto come il Superman Svizzero con cui combattere la minaccia.

Vittoria di King Barrett e Sheamus per schienamento di Sheamus su Neville dopo il Royal Bull Hammer inferto scorrettamente da The King.

Roman Reigns vs Braun Strowman

Dopo la sconfitta rimediata dai suoi alleati contro il New Day, sta al leader dei Fratelli D’Armi rimettere in sesto il buon nome della squadra, affrontando The Black Sheep Braun Strowman, il braccio sinistro di Bray Wyatt. Prima, però, L’Ariete fa un rapido ricapitolo di tutti gli avvenimenti che hanno portato lui e Bray Wyatt a mettersi le mani addosso per mesi, dall’interferenza di Money In The Bank, a Battleground e tutti i match uno per uno. L’errore di Wyatt, però, è stato coinvolgere la sua famiglia, perché adesso Reigns è più arrabbiato che mai, e non lo lascerà andare tanto facilmente a Hell In The Cell. Ecco quindi che appare tutta la Wyatt Family, in cui Guru, Il Divoratore Di Mondi Bray Wyatt prende la parola e dice che Roman può cercare di autoconvincersi quanto vuole, ma alla fine sta andando incontro ad un massacro a Hell In The Cell. Detto questo, Wyatt e Harper lasciano campo libero a Braun Strowman e si accomodano sulla rampa.

Vittoria di Roman Reigns per Count Out dopo che l’Ariete ha messo KO The Black Sheep e Luke Harper al di fuori del ring con un Superman Punch a testa. Una volta finito il match, Bray Wyatt e i suoi uomini circondano il ring e cercano di attaccare Reigns, ma l’Ariete si sottrae all’assalto e si ritira nel backstage, non prima però di aver tirato un ceffone contro il faccione di Bray Wyatt.

Torniamo da Kane, che è in costante contatto con l’Authority, a cui non ha ancora detto qual’è il main event della serata. Triple H chiede al Direttore delle Operazioni quale sia il main event della serata, ma a causa della linea disturbata non capisce chi sia l’avversario di Seth Rollins nonostante Kane glielo ripeta più volte.

Rusev vs Ryback

Continua la marcia inarrestabile di Ryback verso Hell In The Cell alla rincorsa dell’Intercontinental Championship di Kevin Owens, mentre Rusev cerca di intromettersi nella contesa per puntare a sua volta al titolo, così da poter finalmente sposare Summer Rae.

Vittoria di Ryback per schienamento dopo la Shell Shocked. Dopo la fine del match, Summer Rae mette sul megaschermo l’articolo del fidanzamento ufficiale di Rusev e Lana, quindi lascia Rusev con uno schiaffo.

Kevin Owens vs Kallisto

Dopo aver battuto un Lucha Dragon e aver quasi infortunato l’altro con una Powerbomb sull’apron, Kevin Owens non poteva certo pensare di passarla liscia, perciò questa sera viene sfidato da Kallisto, che vuole vendicare il compagno.

Vittoria di Kevin Owens per schienamento dopo la Pop-Up Powerbomb.

Charlotte e Becky Lynch vs Brie Bella e Alicia Fox

Dopo la loro leader impegnata contro il Team BAD, il resto del Team Bella deve vedersela contro ciò che resta del Team PCB dopo l’abbandono di Paige, mentre al loro fianco a bordo ring si schiera Natalya. Paige si accomoda invece al tavolo di commento.

Vittoria di Brie Bella e Alicia Fox per schienamento di Brie Bella su Charlotte dopo un Diving Drop Kick.

Eccoci di nuovo in compagnia di Kane, che stavolta non ha scuse e deve dire all’Authority che lui è l’avversario di Seth Rollins stasera nel main event. Triple H afferma che è una cosa ridicola e per nulla professionale, e che Kane non dovrà scendere sul ring per nessun motivo. Kane acconsente e la chiamata di chiude.

Intanto, nel backstage, Seth Rollins è andato a cercare un po’ di comprensione da Big Show (ma con tutta la gente che c’è…), al quale dice che gli sta andando tutto storto ed è contento che almeno il Gigante sarà dalla sua parte stasera per tenerlo al sicuro. Big Show se ne va ridendosela (presumo che non abbia intenzione di fare da balia al campione) e al suo posto compare Kane, che informa Rollins della decisione di Triple H di non permetere che Kane (Corporate) sia il suo avversario stasera, ma promette che troverà un degno sostituto.

Seth Rollins vs Kane (Demon)

Dai che lo avevamo capito tutti. Se Corporate Kane non potrà affrontare il match contro Seth Rollins, sarà Demon Kane a prendere il suo posto, e per Rollins la cosa potrebbe essere quantomeno problematica. Ora l’unica sua salvezza sta nella parte da cui si schiereranno i Lumberjacks.

Vittoria di Demon Kane per schienamento dopo la Tombstone Piledriver nonostante l’intervento dei lumberjacks.

Questo è il finale della puntata di oggi di Raw. Noi ci vediamo la settimana per un nuovo appuntamento con lo show rosso, per vedere insieme come cambierà lo scenario dopo il grande evento di Hell In The Cell di domenica.

 

Riccardo Magliano

Reporter WWE e TNA qui su WeTheWrestling.net

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com