WWE Raw 20/07/2015 Report

Salve a tutti ragazzi, sono Francesco Collodoro e commenterò “One Night Only” questa nuova puntata di RAW!

Non c’è tempo per la sigla, apriamo immediatamente con un video di recap del main event di Battleground culminato con il ritorno di Undertaker.
…Gong, gong…Si spengono le luci, non ci sono dubbi, The Phenom, The Undertaker ritorna a RAW!!!. Classica entrata del Deadman che si avvicina al ring accompagnato da un’arena scatenata, entrato sul ring, si guarda attorno afferra il microfono e dice che è qui stasera come  “un implacabile, spietato, vendicativo, Cupo Mietitore”.
Il deadman aggiunge che la Streak è stata fatta per essere interrota, “Questa è la dolorosa verità”, ma Lesnar continuamente, settimana dopo settimana, mese dopo mese, ricordi a tutti la sua grande impresa, “Ma ora” afferma Taker, “Ne ho abbastanza”. Taker afferma che ieri sera è avvenuta la sua vera resurrezione, ed aggiunge che Lesnar non puo uccidere ciò che non può morire.
“Sfiderò la tua mortalità” aggiunge rivolgendosi a Lesnar e conquisterà ciò che ancora non è stato conquistato. Taker conclude dicendo che come tutti gli esseri viventi, che sia un uomo o una bestia… YOU WILL REST IN PEACE!!!. Taker lascia il ring accompagnato dalla sua classica theme song e da un pubblico esaltato.

L’attenzione si sposta all’interno dell’ufficio dell’Authority dove troviamo Triple H e Stephanie super-eccitati all’idea di vedere Taker ritornare a combattere in quel di SummerSlam. Triple H dice di voler parlare con Paul Heyman per cercare di tener lontano Lesnar dallo show, perchè se Taker e Lesnar, fossero nello stesso edificio stanotte, metterebbero a repentaglio il loro match di Summerslam.

Il trio al commento, Cole, JBL e Saxton, annuncia il main event di questa sera che vedrà coinvolti John Cena, Randy Orton e Cesaro in un 6-man Tag Team Match contro Kevin Owens,Shemaus e Rusev, invece dopo la pausa pubblicitaria vedremo Charlotte contro Brie Bella.
Tornati in arena il Team B.A.D composto da Sasha Banks, Naomi, e Tamina Snuka si accomoda al tavolo dei commentatori. Intanto risuona la theme di Charlotte che fa il suo ingresso accompagnata da Paige e Becky Lynch, nel frattempo ci viene proposta una clip del post-match della scorsa notte in cui un emozionato Ric Flair si congratula con la figlia per la vittoria contro Brie Bella. Ritornati sul ring è la volta del team Bella.

CHARLOTTE (con Paige e Becky Lynch) vs. BRIE BELLA (con Nikki Bella e Alicia Fox)

Charlotte si aggiudica il match con la sua figure-eight leglock, facendo cedere Brie.

Ritorniamo nell’ufficio dell’Authorithy, dove troviamo Triple H parlare al telefono con Paul Heyman. Il COO esclama più volte ad Heyman di tener lontano il suo assistito dallo show. Nel frattempo Miz interrompe Triple H, lamentandosi per ciò che ha subito la scorsa notte da Big Show. Triple H dice che gli concederà un match contro Big Show questa sera, ma Miz dice che non è quello che vuole, lamentandosi del fatto di essere ancora dolorante al volto per il K.O. Punch subito la scorsa notte.

Ritornati dal Break Pubblicitario, troviamo sul ring I Los Matadores che affronteranno i Tag Team Champions, i Prime Time Players.

WWE TAG TEAM CHAMPIONS PRIME TIME PLAYERS (TITUS O’NEIL e DARREN YOUNG) vs. LOS MATADORES (DIEGO e FERNANDO con El Torito)

Durante il match, si presentano sul set i New Day dicendo che sono qui per congrotularsi, ma sul ring un Titus O’Neil distratto subisce una Backstabber da Fernando, che costa il match ai campioni. Big E, Xavier Woods, e Kofi Kingston, festeggian la sconfitta dei rivali con i classici balletti.

Cole e compagnia ci annunciano il match tra Luke Harper e Roman Reigns, e ricordano il main event di questa sera.

Tornati live, troviamo Miz sul ring, immediatamente fa il suo ingresso Big Show pronto ad affrontarlo.

BIG SHOW vs. THE MIZ

Dopo il match, Big show afferra un microfono e con The Miz al tappeto, dice che le uniche cose che mancano in questo momento sono Ryback e il titolo Intercontinentale, ma il pubblico non è d’accordo
e a gran voce intona i cori “Feed me more”, Big Show risponde al pubblico dicendo che è esattamente quello che farà, darà a mangiare il suo pugno a Ryback e prenderà il suo titolo, inoltre aggiunge che non gli interessa se si tratta di Raw, di Smackdown o di Tough Enough. Big show conclude chiedendosi se
i concorrenti di Tough Enough sono forti abbastanza per incassare il suo pugno e dopo aver colpito allo stomaco The Miz, ancora esanime, abbandona il ring.

Ci spostiamo nel backstage, dove Triple H e Stephanie parlano con l’artista, Rob Schamberger, guardano un quadro in cui è rappresentato John Cena, Steph chiede se è possibile realizzarne uno per il main event di Summerslam. Nello stesso momento si presenta Heyman e Triple H si fionda verso di lui, The Advocate tranquillizza Hunter
dicendo che Lesnar non è qui stasera ma in qualitò di suo avvocato vuole dire qualcosa al WWE Universe.

Tornati live, troviamo Steph e Triple H richiamano l’attenzione di buona parte del roster riunito per ascoltare le parole della coppia. I due pretendono sicurezza, in modo che Lesnar e Taker non rovinino il grande match di Summerslam, venendo alle mani già questa sera.

Intanto nell’arena, Paul Heyman è sul ring, dopo la classica presentazione dice che il suo assistito non ha la cintura con se questa sera, non a causa delle solite fughe di Rollins ma a causa di Undertaker. I due non si affrontavano faccia faccia dall’Aprile del 2014, la sera in cui Lesnar ha “conquistato” la streak, grandissima impresa, secondo Heyman, che merita di essere ricordata in continuazione. Triple H, Ric Flair, Edge, Randy Orton e Batista hanno fallito nel tentativo di abbattere la streak, ma il suo cliente no. Dopo aver sottolineato ancora una volta l’impresa di Wrestlemania 30, Heyman conclude dicendo che Taker ha venduto la sua anima al demonio per ottenere vendetta, ma è inutile poiché il suo culo appartiene a BROCK LESNAR!!!!

…All’improvviso si spengono le luci… UNDERTAKER E’ SUL RING! Il Deadman porta verso l’angolo Heyman che si inginocchia esclamando di essere solo un avvocato, Taker sta per mettergli le mani addosso, ma prontamente arriva Brock Lesnar che correndo si fionda sul ring. Comincia la rissa! Nel frattempo Triple H si intravede sul set intendo a far uscire la sicurezza così da separare i due, molti uomini si apprestano a salire sul ring cercando di tenere i due agli angoli opposti. I parecchi uomini chiamati da Triple H non bastano, allora Hunter è costretto a chiamare buona parte del roster. Grande confusione sul ring, dopo essere sfuggiti più volte al blocco di mezzo roster i due vengono scortati a fatica verso il backstage.

Dopo il break ci ritroviamo nel backstage dove continua la rissa fra i due ma questa volta Lesnar viene ammanettato e portato fuori dall’arena.

Ancora una volta ci ritroviamo nell’ufficio dell’Authority questa volta Stephanie e Triple H sono interrotti dal WWE World Heavyweight Champion, Seth Rollins che chiede ai due se Taker e Lesnar si trovino fuori dall’edificio, per essere sicuro di non correre alcun rischio se dovesse uscire fuori a parlare con il WWE Universe.

Solito promo inquietante di Wyatt, questa volta accompagnato da Luke Harper.

Luci spente, questa volta è Bray Wyatt, accompagnato da Luke Harper coinvolto nel match che segue contro Roman Reigns!
Reigns guadagna il ring, sembra tutto pronto per il match, ma all’improvviso fa il suo ingresso il Lunatic Fringe, Dean Ambrose!

ROMAN REIGNS (con Dean Ambrose) vs. LUKE HARPER (con Bray Wyatt)

Roman Reigns vince il match per squalifica, dopo l’interferenza di Bray Wyatt. Successivamente esplode la rissa con Dean Ambrose e Reigns che hanno la meglio sugli avversari.

Dopo la pubblicità, fa il suo ingresso Seth Rollins. Seth domanda al pubblico come ci si sente ad essersi nuovamente sbagliati sul suo conto. Paul Heyman con la sua propaganda ha comprato il WWE Universe, tutti hanno applaudito quando Brock Lesnar ha afferrato un’ascia e ha distrutto la Cadillac, tutti hanno festeggiato quando
la J&J Security e Kane sono stati distrutti, ma comunque lui è ancora WWE World Heavyweight Champion. Seth si sente derubato da Taker e Lesnar ed è pronto a fare l’annuncio che avrebbe dovuto fare la scorsa notte. Chiamata sul ring, Lilian Garcia annuncia che Seth Rollins è il vincitore del main event di Battleground. Rollins mostra a tutti il suo titolo ma all’improvviso John Cena si presenta sul ring. Seth è infastidito dalla presenza di Cena e quasi prendendolo in giro si congratula con lui per la vittoria contro Kevin Owens. Cena ammette che il titolo di Rollins sta perdendo credibilità, invece l’ U.S title la sta guadagnando.
I due concludono il segmento con un faccia a faccia molto ravvicinato.

Tornati dal break, questa volta al commento troviamo il team Bella, subito dopo fanno il loro ingresso Paige e Becky Lynch accompagnate da Charlotte, seguite da Naomi e Sasha Banks accompagnate da Tamina.

SASHA BANKS e NAOMI (con Tamina) vs. BECKY LYNCH e PAIGE (con Charlotte)

Vincono il match Naomi e Sasha Banks, con la Bank Statement di Sasha su Paige che non può far altro che cedere.

Dopo una clip su Tough Enough, viene annunciato un Match per Smackdown: Naomi e Sasha Banks vs. The Bella Twins

Ritornati live ci viene mostrato un video di recap della faida a quattro che vede coinvolti Ziggler,Lana,Rusev e Summer Rae.

Nel backstage troviamo Reene Young con Lana che assicura tutti sulle condizioni di Dolph Ziggler. Summer Rae invade l’indervista seguita da Rusev che dice alla compagna di essere bellissima e la bacia tenendo lo sguardo attento verso Lana che si trova lle spalle dei due. Rusev si avvia verso il ring e Summer colpisce Lana con uno schiaffo.

E’ tutto pronto per il Main Event di questa sera, Cesaro è il primo ad entrare!

JOHN CENA e CESARO e RANDY ORTON vs. SHEAMUS e KEVIN OWENS e RUSEV (con Summer “Lana” Rae)

Decisiva per la vittoria del team di Cena, l’interferenza di Lana che arriva a bordo ring e aggredisce Summer Rae, Rusev distratto dalla ex-partner, viene sorpreso da Cena che affonda la sua AA, una volta al teppeto Cesaro va con il Big Swing e Randy Orton chiude in bellezza con un RKO!

La puntata si chiude con il team vincitore che festeggia sul ring. La Road to SummerSlam è ufficialmente iniziata, tornate la prossima settimana per seguire l’evolversi della vicenda Lesnar-Taker e tutte le altre storie!!

 

 

 

 

 

 

FCO

Caporedattore, newser ed editorialista, cura il WWE WEEK. Appassionato di wrestling, in particolare di WWE, amore soltanto per la Juve e Daniel Bryan.

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com