WWE SmackDown 03/03/2016 Report

Salve a tutti, appassionati di wrestling. Sul cammino per WrestlerMania ci fermiamo per una sosta a SmackDown. Vediamo cosa a da offrirci il ring a strisce blu.

La puntata di apre sul un Dean Ambrose sempre più scassato che arranca fin sul ring per sedersi su una sedia e dice che i suoi piani inventati in 5 secondi non sempre funzionano, ma l’altra sera a Raw, il suo piano ha funzionato, e alla fine ha costretto Triple H ad accettare la sua sfida titolata, che si svolgerà in un evento in onda sul WWE Network. Questo significa che se vincerà sarà lui e non il COO a difendere il titolo a WrestlerMania, ma al contempo avrebbe a che fare anche con Brock Lesnar, e con Triple H stesso, che vorrà una rivincita: la proposta del Lunatic Fringe e mettere tutti e quattro loro in una gabbia, chiuderla, e vedere cosa succede. Il discorso viene interrotto dalla schitarrata dell’entrata dell’Intercontinental Champion Kevin Owens, che chiede a Dean Ambrose perché è voluto uscire a parlare dopo che è stato pestato prima da Brock Lesnar e poi da Triple H, e tuttavia avendo due grandi match in programma per la Road To WrestlerMania, mentre lui non ha ancora un valido contendente al titolo intercontinentale? Dean risponde che probabilmente è solo più bravo del Prize Fighter a lanciare sfide, ma Owens non è d’accordo e addita Dean Ambrose come l’incarnazione di tutto ciò che non va nella WWE: il pazzo Dean Ambrose non è altro che un uomo ridotto ad uno straccio che ostenta sicurezza. Quando Owens tenta di colpire Ambrose alle spalle, il Lunatic Fringe evita l’attacco e colpisce Owens con la sedia per poi sfidarlo in un match ufficiale, ma il Prize Fighter se ne va sghignazzando.

The Usos va League Of Nation

Nella loro contesa contro i Dudley Boyz, i gemelli Uso devono prima passare sugli ingombranti corpi di Sheamus e Rusev e della loro League Of Nation.

Vittoria della League Of Nation per schienamento di Sheamus su Jimmy Uso via Brouge Kick. Dopo che la League se n’è andata, appaiono i Dudley Boyz, che attaccano i gemelli e li abbattono senza l’utilizzo del tavolo che comunque mettono sul ring.

Dolph Ziggler vs The Miz

Prosegue la rivalità tra il Magnifico e lo Show Off, cominciata a Raw con le parole dure di Ziggler e la vittoria sul ring di The Miz.

Vittoria di Dolph Ziggler per schienamento ottenuto tramite Back Slide.

Nell’area buffet troviamo R-Truth che si sente in colpa per come ha trattato Goldust a Raw e cerca stavolta lui di convincere l’Uomo da 24 Carati a fare coppia con lui. Ma stavolta, in uno scambio di ruoli, è Goldust a rifiutare offeso.

Becky Lynch vs Sasha Banks

Dopo il clamoroso pareggio di Raw tra le due prime scelte di sfidanti della campionessa Charlotte a WrestlerMania devono affrontarsi di nuovo per stabilire una volta per tutte chi delle due deve competere per la cintura.

Match in No Contest per l’intervento di Charlotte, che attacca entrambe le potenziali avversarie.

Nel backstage Renee Young chiede alla campionessa spiegazioni per le sue azioni di stasera. Charlotte risponde che lo ha fatto perché nessuna delle due merita di affrontarla a WrestlerMania. Renee però annuncia che a WrestlerMania le due avversarie saranno entrambe con lei sul ring in un Triple Threath Match con in palio il WWE Divas Championship. Entrambi i Flair rimangono senza parole.

AJ Styles vs Kofi Kingston

Dopo la loro sfida ufficiale al New Day e l’ufficializzazione del match a WrestlerMania, gli Y2AJ sono pronti allo scontro, e per saggiare le forze di entrambi gli schieramenti, abbiamo il programma uno scontro a ranghi molto ridotti.

Vittoria di AJ Styles per schienamento dopo un Flying Sprinboard Elbow.

Dalla loro caverna, Bray Wyatt avverte Brock Lesnar, suo avversario a Road Block, che il suo incutere paura sugli avversari può funzionare contro gli uomini, ma non contro di lui, e alla fine anche The Beast dovrà inchinarsi a Bray Wyatt.

Abbiamo un terzo nome per la Hall Of Fame 2016: Fabulous Freebirds.

Kevin Owens vs Dean Ambrose

Il match voluto dal Lunatic Fringe a inizio serata si concretizza come main event della serata, sempre che Dean Ambrose sia nelle condizioni fisiche di affrontare un atleta come Kevin Owens.

Vittoria di Dean Ambrose per schienamento dopo la Dirty Deeps.

Questo è il finale della puntata di oggi di SmacnDown. Noi ci diamo appuntamento per la settimana prossima con una nuova puntata dello show blu.

Riccardo Magliano

Reporter WWE e TNA qui su WeTheWrestling.net

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com