Signore e Signori benvenuti ad un nuovo report di Smackdown Live

Ad entrare per aprire la puntata è James Ellsworth che fa il suo ingresso in arena, abbattuto nonostante la grande reazione del pubblico. Ellsworth dice che vole ringraziare Shane McMahon e Daniel Bryan per tutto e anche per avergli permesso oggi di uscire tra il pubblico a dare il suo addio(pubblico un po’ diciamo… spento). Dopo quello che è successo la settimana scorsa ha faticato a prendere sonno e mangiato pochissimo e non riuscirà a star bene con sé stesso finché non dirà a Dean Ambrose che è davvero e profondamente dispiaciuto. Perciò vorrebbe che Ambrose lo raggiungesse per farlo a modo. Ambrose non si fa attendere una volta raggiunto il ring dice a Ellsworth che è il suo “piccolo ragazzo speciale” e ha avuto tanto tempo per pensare a come staccargli la testa a mani nude. Però quando lo guarda in quegli occhi da cucciolo e non riesce ad essere arrabbiato. James non ha bisogno di chiedergli scusa, è stato lui a volerlo a bordo ring quindi è stata colpa sua. Ellsworth dice che ha battuto Styles 2 volte e ha ripagato Dean costandogli un’opportunità al WWE World Title. È venuto qua per avere un’opportunità e tutti possono sbagliare. Dean dice che è d’accordo ma non deve succedere mai più. Ellsworth dice che se potesse costruire una macchina del tempo e tornare indietro lo farebbe ma può solo chiedere scusa. Styles interrompe i due e arriva in scena sullo stage. AJ chiede se i due lo stiano prendendo in giro. Perché Ellsworth si sta scusando? Dean lo ha uscato per settimane e nono lo ha mai rispettato. Lo ha rispettato molto più lui che Ambrose. Quando hanno combattuto lui voleva andarci piano ma Ambrose lo ha forzato a continuare a colpirlo senza motivo, solo per farlo squalificare. Se qualcuno merita delle scuse, quello è lui perché James ha delle magliette che lo raffigurano grazie a lui. Ambrose arriva faccia a faccia con Styles, Ellsworth prova a dividerli ma viene spinto via. AJ connette un Enziguri Kick e poi una Phenomenal Forearm su Ambrose e resta trionfante in piedi.

La grafica ci mostra quanto successo la scorsa settimana tra Randy Orton e Kane, con Orton che ha detto di essersi unito alla Family.

Nel backstage Ambrose ed Ellsworth tanno parlando concitati quando arriva Daniel Bryan a calmarli. Ellsworth continua a scusarsi a ripetizione. Bryan dice che visto quanto successo 7 giorni fa, Ambrose avrà un’altra opportunità stasera e se vincerà sarà #1 Contender ma sarà la sua ultima opportunità. Ambrose se ne va soddisfatto. Ellsworth dice che si sente male per quello che ha fatto e Bryan gli dice che Ellsworth può fare quello che vuole stasera: girare qui nel backstage, guardare Talking Smack o qualsiasi altra cosa voglia ma per nessun motivo potrà andare a bordo ring durante il main event stavolta.

NO DISQUALIFICATION MATCH: RANDY ORTON VS KANE

VINCITORE: RANDY ORTON

A fine match Orton e Harper si guardano, poi Harper prende la mira e connette un Discus Lariat su Kane. Poi lo rialza per Bray Wyatt ma è Orton stesso a lanciare Kane tra le braccia di Wyatt che connette la Sister Abigail. Wyatt si inginocchia davanti a Kane, Harper dietro di lui e Orton si alza sul paletto. I tre sembrano in sintonia.

Stasera The Miz ospiterà il General Manager di SDL, Daniel Bryan, nel MizTV.

TAG TEAM MATCH:
ALEXA BLISS & CARMELLA VS BECKY LYNCH & NIKKI BELL
A

VINCITRICI: ALEXA BLISS & CARMELLA

Dasha Fuentes (intervistatrice di NXT a quanto pare) arriva sul ring per intervistare le vincitrici ma Bliss le ruba il microfono e la manda via. Poi intervista lei Carmella chiedendole: ora che hanno battuto Becky e Nikki per la milionesima volta, chi sarà il prossimo che imbarazzeranno? Carmella dice che la prossima sulla lista è Charlotte e chiunque altra si metterà contro il Team SmackDown Live. E lei sarà la vera leder del team e domineranno le ragazze di Raw. Ma prima: Alexa può dirci la sua strategia per battere Becky Lynch settimana prossima. Alexa dice che sarà un déjà-vu per Becky perché perderà ancora e il suo sogno da principessa verrà infranto. La prossima settimana a Glasgow vincera contro Becky e conquisterà anche il Titolo.

Daniel Bryan e Shane McMahon si congratulano con Naomi per essere la 5a aggiunta al Team SDL per Survivor Series. Naomi li ringrazia e dice che farà del suo meglio per il team. Nomi se ne va e Shane dice che spera che le ragazze non abbiano problemi di ego nel momento cruciale. I due vengono interrotti da Natalya che arriva nell’ufficio. Nattie dice di aver avuto un’idea: potrebbe essere la coach del Team femminile di SDL a Survivor Series, così da tenere unite le ragazze. A Bryan sembra una buona idea e lo rende ufficiale per la felicità della canadese. E Shane sembra perplesso ma dice che in fondo questa è la terrà delle opportunità quindi.

La mia opinione in tutto cio? il team femminile verrà travolto da Raw… purtroppo

Stasera nel Main Event Dean Ambrose ha un’altra opportunità: se batte AJ Styles tornerà #1 Contender

SURVIVOR SERIES QUALYFING TAG TEAM MATCH:
THE SPIRIT SQUAD VS AMERICAN ALPHA


VINCITORI: AMERICAN ALPHA

Vediamo un video che ricapitola la rivalità tra Brock Lesnar e Goldberg in vista di Survivor Series

Tra poco The Miz ospiterà il General Manager di SDL, Daniel Bryan, nel MizTV dove annuncerà il team di Smackdown Live Maschile.

Maryse presenta The Miz al solito modo e lui ci dà il classico benvenuto a MizTV. Il suo ospite stasera è un uomo con cui ha avuto qualche attrito in passato. Ma lo metterà da parte da buon giornalista perciò che tutti si alzino e accolgano lo “Yes man” in persona, Daniel Bryan! I tre si accomodano sulle sedie dopo l’ingresso di Bryan. Miz dice che è bello stare qui seduti, da buoni colleghi, senza stare lì a litigare. È facile farlo qui a MizTV e non con la sua gentaglia a Talking Smack. Bryan dice che se vuole fare il passivo-aggressivo lui può sempre cancellare MizTV. Miz dice che forse è meglio se parlano di Survivor Series. Bryan dice che ha annunci da fare in proposito. Partiamo dai Tag Team, la cosa che interessa più a Miz: ci saranno altri due match di qualificazione per completare il team. Miz dice che vuole parlare del team maschile. Bryan dice che hanno pensato al team con Shane e hanno deciso chi ne farà parte. Gli uomini saranno Randy Orton, Baron Corbin, Bray Wyatt, Dean Ambrose e… il WWE World Champion AJ Styles.(Ehm fermi un attimo… BARON CORBIN!? Siamo impazziti? Sul Serio? … Si prende, vabbe, però ci sono molti altri che meritavano di più) Intanto Miz si era già alzato per prendere gli applausi e Miz chiede se davvero non sia nel team. Bryan dice di no. Non è neanche capitano? No. Neppure preso in considerazione? No. Miz chiede se pensa di poter venire nel suo show e imbarazzarlo davanti a sua moglie. Evidentemente Bryan non ha nessun interesse a guidare il team SDL alla vittoria perché lui era chiaramente l’unica opportunità che SDL aveva di vincere. Non cambia niente qui, le opportunità non ci sono veramente. Bryan dice che veramente Dolph Ziggler la settimana scorsa gli ha offerto un rematch e lui l’ha rifiutato perché non era alle sue condizioni ed ha dimostrato che era spaventato dalla sfida.. Beh a Survivor Series dovrà farlo alle loro condizioni. Miz dice che queste sono le sue condizioni e a Survivor Series meriterà di essere ridicolizzato dal Team Raw. Non è lui ad aver paura di combattere, è Bryan ad essere spaventato. E oltretutto non potrà neanche più farlo quindi perché non torna a fare ciò che fa meglio, ossia cazzeggiare nella casa di Cena a Total Bellas. Bryan per la rabbia lancia una sieda e Miz scende dal ring. Bryan dice che Miz sa solo nascondersi come fa adesso. La scorsa settimana ha rifiutato un rematch per il Titolo Intercontinental Championship. Perciò ora si può anche sedere al tavolo di commento e stare a guardare mentre Dolph Ziggler difende il Titolo in un Open Challenge.

Stasera a Talking Smack gli ospiti della favolosa Renee Young e di Daniel Bryan saranno Dean Ambrose e gli American Alpha.

Miz e Maryse si sono accomodati al tavolo di commento. Ziggler aspetta il suo avversario che si rivela essere Curt Hawkins (SEEEEEEEEE) che entra sul ring dicendo di essere pronto a fare il suo debutto e che non c’è occasione migliore. E Ziggler dovrà stare attento stasera a fronteggiare i fatti. (È PERDERE PERCHÉ È GIUNTO IL MOMENTO…ok mi devo dare una calmata)

INTERCONTINENTAL CHAMPIONSHIP OPEN CHALLENGE MATCH:
DOLPH ZIGGLER VS CURT HAWKINS

VINCITORE E ANCORA CAMPIONE: DOLPH ZIGGLER
(È stata solo fortuna, Curt lo ha lasciato vincere)

Renee Young si congratula con Ziggler per la difesa titolata. Ziggler dice che la Cintura gli sta dannatamente addosso. Miz lo ha accusato di non essere un fighting champion ma ha dimostrato il contrario difendendola e soprattutto conquistando ciò che ha sempre sognato. Poi ha dato l’opportunità a Miz di avere un rematch e lui l’ha rifiutato. Perciò a Survivor Series si farà alle sue condizioni: sta ufficialmente sfidando chiunque abbia il coraggio tra i lottatori di Raw ad un match con i palio l’Intercontinental Championship. Miz si infuria e Ziggler esulta coi tifosi. (Fa che sia Zayn, Fa che sia Zayn, Fa che sia Zayn, Fa che sia Zayn)

Dasha Fuentes va a chiedere a Ambrose come andrà stasera. Ambrose dice che l’altra volta c’era Ellsworth e questo gli è costato il match ma stavolta sarà solo e batterà AJ Styles. I due vengono interrotti da Ellsworth che chiede ad Ambrose se ci sia qualche possibilità che lo accompagni anche stavolta. Ambrose dice che non c’è neppure mezza speranza. Ellsworth insiste ma Ambrose è irremovibile.

Tra poco gli Headbangers sono tornati e cercheranno un posto a Survivor Series a scapito degli Usos. (Vi prego.)

Il trio al commento e la grafica ci ripropone quanto successo a inizio puntata tra Kane e Randy Orton.

Siamo nel backstage quasi nell’oscurità con Wyatt che dice che Orton ha dimostrato di avere il desiderio di unirsi a loro. Era un po’ scettico ma dopo oggi: una vipera con il suo potenziale è sempre benvenuta tra loro. Orton replica che è nato con il demonio che gli sussurrava nelle orecchie e ora è stanco di combatterlo. Orton dice che Wyatt è davvero un Dio e mentre lo fa i suoi occhi, letteralmente, sul serio, lampeggiano luminosi in maniera sovrannaturale.

SURVIVOR SERIES QUALYFING TAG TEAM MATCH:
THE HEADBANGERS VS THE USOS 

VINCITORI: THE USOS

(Dannazione)

AJ Styles viene fermato da Dasha Fuentes che gli chiede i suoi pensieri sul match. AJ chiede se sia possibile andare a combattere senza essere fermato per delle stupide domande. Ma ok, giochiamo: sì stasera batterà Ambrose di nuovo e stavolta non ci sarà il suo stupido amichetto come scusa. Ellsworth ora può tornare nella spazzatura.

Ambrose porta Ellsworth all’uscita dall’arena e gli dice che può mandargli gli auguri e possono sentirsi ogni tanto, tenersi in contatto. Ora però deve andare: può uscire, andare in giro. Ellsworth prova a ribattere ma Ambrose lo chiude fuori senza troppe cerimonie.

SINGLE MATCH:
DEAN AMBROSE VS AJ STYLES

VINCITORE: DEAN AMBROSE

Con Ambrose senza parole e Ellsworth tramortito e trascinato via a peso morto dalla sicurezza, ma sorridente, si chiude questa puntata di SmackDown Live.

Intanto vi annuncio che al tempo che sto scrivendo questo report hanno annunciato il ritorno dell’Undertaker a Smack il 15 Novembre (giorno dopo il mio compleanno), e devo dire che sono felice del suo ritorno e spero che non venga sprecato per la Waytt family sinceramente. Basta Taker vs Waytt. Io spero in un suo annuncio per un ingresso alla Rumble.

E con questo mio pensiero, ci vediamo tra 7 giorni!