WWE: Vince McMahon ha un nuovo top guy?

Fonti interne alla WWE riportano che Vince McMahon sapeva con settimane di anticipo che Braun Strowman avrebbe vinto la Greatest Royal Rumble. Negli ultimi mesi Strowman ha ricevuto un ottimo riscontro ed è diventato uno dei top face della compagnia, anche a Montreal nell’ultima puntata di RAW, dove insieme a Bobby Lashley ha sconfitto gli idoli di casa Sami Zayn e Kevin Owens.

Wrestlingnews.co riporta le parole di una fonte molto vicina alla WWE:

Vince McMahon aveva pianificato con settimane di anticipo la vittoria di Braun Strowman in Arabia Saudita, perchè i fans di lì amano i big men. Ma c’è di più. Vince vede Braun come il prossimo top babyface. Non so se voglia sostituire Roman, ma apprezza davvero tanto Braun, con il quale ha anche un ottimo rapporto. A Vince piace Roman perchè fa bella figura con i media. Ha un ottimo portamento e le donne lo amano, ma c’è qualcosa che non va con i fans. Vende comunque più di tutti e per questo resterà sempre uno dei top name, ma al momento pare che Braun lo abbia scavalcato, grazie alla sua attitudine. Se Vince apprezzasse maggiormente il lavoro in ring, Daniel Bryan sarebbe diventato il volto della WWE anni fa.

A questo punto non si sa cosa ci sia in serbo per Roman Reigns. Molti fans pensano che sia giunto il momento di farlo diventare heel, per poi ri-turnarlo babyface tra circa due anni. Negli anni ’90 Kevin Nash effettuò un turn heel e i fans cominciarono ad apprezzarlo quindi tornò successivamente babyface. Una cosa simile accadde ad Hulk Hogan in AWA, che era heel ma i fans continuavano ad apprezzarlo così si decise di farlo diventare face, il resto è storia.

 

LEGGI ANCHE

Le mie passioni vanno un po’ a momenti, ma le uniche costanti sono calcio, serie TV e wrestling. Riavvicinatomi a quest’ultimo all’età di 13 anni, verso i 18 ho cominciato a mettere il naso fuori dalla WWE, con cui ho sempre avuto un rapporto di amore/odio. Adesso guardo ciò che mi interessa, senza focalizzarmi su precise realtà.

Francesco Benedetti

Le mie passioni vanno un po' a momenti, ma le uniche costanti sono calcio, serie TV e wrestling. Riavvicinatomi a quest'ultimo all'età di 13 anni, verso i 18 ho cominciato a mettere il naso fuori dalla WWE, con cui ho sempre avuto un rapporto di amore/odio. Adesso guardo ciò che mi interessa, senza focalizzarmi su precise realtà.

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com