WWE WEEK #91

Amici e amiche di We The Wrestling, eccoci ritrovati per un nuovo e freschissimo appuntamento con il WWE WEEK. Settimana incredibile, oltre agli interessanti episodi di RAW e SmackDown, dove sono già stati delineati sei partecipanti al Money in the Bank Ladder Match ed annunciato il main event del PPV, Mercoledì è arrivata una grandissima notizia, un annuncio che sconvolge il mondo WWE, il ritorno alla Brand Extension! Gli argomenti sono tanti e molto interessanti quindi non perdiamo altro tempo…Buona Domenica e Buon WWE WEEK!

A New Era
Lo so benissimo, nelle ultime settimane avrete sentito miliardi di volte queste parole, la WWE e le sue Superstar ci inondano con questo “New Era” show dopo show, ma adesso possiamo dirlo forte, una nuova era o forse è meglio dire “un’era ritrovata” sta per avere inizio; L’annuncio è arrivato Mercoledì, RAW e SmackDown avranno due roster separati che nasceranno dopo le classiche draft lottery che hanno contraddistinto il periodo della prima Brand Extension. Il Brand Split diventerà concretamente realtà il 19 Luglio, quando SmackDown andrà in onda per la prima volta di Martedì e in diretta sempre su USA Network.

La scelta di un cambiamento così radicale sicuramente è da attribuire a difersi fattori: il primo è ovviamente la collocazione e la visibilità ritrovata dello show secondario, Vince McMahon all’inizio di quest’anno è riuscito a portare lo show blu nello stesso network di Raw, aprendo alla possibile rinascita di uno SmackDown ormai praticamente morto e spoglio d’interresse. Il secondo motivo è l’ampiezza e la qualità del roster che ora come non mai permetterebbe alla WWE di gestire due show con le rispettive Superstar. Molto importante ed influente anche il discorso rating, sappiamo benissimo che gli ascolti di RAW dell’ultimo periodo hanno lasciato molto a desiderare, la svolta era indispensabile, serviva qualcosa utile ad attirare l’interesse dei fan ormai stanchi del classico appuntamento del Lunedì e degli appassionati che non hanno assistito alla prima Brand Extension. Adesso la compagnia ha la possibilità di gestire due Main Show settimanali, magari con due campioni mondiali, nuove storyline e nuovi protagonisti in arrivo da NXT che con certezza si aggregheranno ai roster principali. Ovviamente anche per qualcosa di così sensazionale il rischio di creare un altro scempio resta elevato, naturalmente è ancora troppo presto per giudicare, per il momento abbiamo solo indiscrezione sul futuro di questa nuova era, non resta che armarci di pazienza e sperare in una grande estate di wrestling.

The MAN is back!
Dopo ben sette mesi, Seth Rollins è tornato a calcare i ring di RAW e SmackDown. Non l’abbiamo ancora visto in azione, ma ci ha già offerto un promo spaziale. Tutti pensavano nel suo passaggio tra le fila dei face, invece no, fortunatamente Seth ha mantenuto il suo personaggio, l’heel bastardo pronto a fare qualunque cosa pur di raggiungere il suo obiettivo e a lui questo riesce alla grande. A Money in the Bank avrà subito la possibilità di riprendersi, come afferma lui stesso, quello che non ha mai perso. Fino a pochi giorni fa non avrei scommesso 1€ sul cambio di titolo, ma con l’annuncio di Mercoledì tutto può succedere.

Who’s the last?
In WWE non hanno perso tempo, a quattro settimane da Money in the Bank, abbiamo già ben sei partecipanti al Ladder match con in palio la tanto prestigiosa valigetta. Kevin Owens, Sami Zayn, Alberto Del Rio, Chris Jericho, Dean Ambrose, Cesaro; Ne manca solo uno. È d’obbligo menzionare John Cena come probabile ultimo partecipante, il Leader della Cenation tornerà a RAW Lunedì e con molta probabilità reclamerà un posto nel Ladder Match, dato che il main event è già scritto e a quanto pare il prossimo sfidante di Rusev sarà Titus O’Neil. Un’altro nome molto gettonato per completare la lista è quello di Bray Wyatt, anche se il suo ritorno non è stato annunciato potrebbe già aver recuperato dall’infortunio e pronto a prendersi con la forza l’ultimo posto a disposizione.

The Fall of Phenomenal One
Il Main Event di Extreme Rules ha stupito un po’ tutti per il grande livello di wrestling offerto dai protagonisti. Del match ne abbiamo parlato ampiamente nella nostra Review, adesso voglio analizzare il momento di AJ Styles. L’ex Campione TNA e NJPW ha vissuto due notti da incubo che segnano probabilmente l’inizio di qualcosa che lo vedrà protagonista nell’immediato futuro. Non voglio pensare, nemmeno per mezzo secondo, che la WWE voglia penalizzare e affossare un’atleta poiché si è affermato in un contesto esterno alla federazione di Stamford, sembra un’ipotesi assurda ma purtroppo c’è molta gente che pensa ciò. AJ Styles non è riuscito a vincire dopo aver messo a segno ben due Styles Clash, di cui una sulla sedia, e come se non bastasse la notte seguente ha perso pulito il suo match di qualificazione per il Money in che Bank Ladder Match. Abbiamo assistito anche allo split con gli ex membri e compagni del Bullet Club, un nuovo feud per Styles bolle in pentola, questo è sicuro. Con un rientrante Seth Rollins era impensabile avere uno Styles campione già a Extreme Rules, ovviamente potevano trovare il modo di tutelarlo con un finale diverso ma era proprio quella l’intenzione della WWE, dipingere un lottatore alla ricerca di quella spinta in più che serve per affermarsi anche in questo contesto, dove la Styles Clash non è più l’arma letale che abbiamo conosciuto in giro per il mondo.
Goodbye Ric Flair
La Women’s Champion Charlotte ha ufficialmente scaricato l’uomo che ha caratterizzato il suo primo regno di campionessa, nonché padre, Ric Flair. Il tutto è nato a Extreme Rules quando Dana Brooke ha aiutato la campionessa a difendere il titolo. A Raw, Charlotte ci ha regalato un promo incredibile, da heel perfetto, parole forti, struggenti interpretate da una donna che ha dato l’impressione di avere un cuore di pietra. Per Dana Brooke si tratta di una grande occasione, dopo l’infortunio di Emma bisognava trovare una sistemazione per l’ex NXT, la WWE l’ha trovata al fianco della campionessa. Charlotte invece rafforza il suo status di heel e diventa ancora più imbattibile con alle spalle non più i trucchi e le scorrettezze del padre, ma la forza e la supremazia fisica di Dana Brooke.

Anche per oggi è tutto, appuntamento a Domenica prossima per un nuovo e imperdibile numero del WWE WEEK!

Caporedattore, newser ed editorialista, cura il WWE WEEK. Appassionato di wrestling, in particolare di WWE, amore soltanto per la Juve e Daniel Bryan.

FCO

Caporedattore, newser ed editorialista, cura il WWE WEEK. Appassionato di wrestling, in particolare di WWE, amore soltanto per la Juve e Daniel Bryan.

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com