Benvenuti a questa nuova puntata di Impact Zone. In questa puntata settimanale di Impact Wrestling, abbiamo avuto questa card:

  • Knockouts Championship Match: Jordynne Grace (c) vs Taya Valkyrie
  • Ken Shamrock vs Michael Elgin vs Sami Callihan
  • Tasha Steelz vs Susie
  • Johnny Swinger & Chris Bey vs Willie Mack & Cousin Jake
  • Crazzy Steve vs Jake Crist

Vediamo nello specifico cosa è successo…

Opener di alto livello

La scelta subito di giocarsi il big match della puntata, Ken Shamrock ha affrontato nell’opener Sami Callihan e Michael Elgin in un Triple Threat. Tre grandi nomi della federazione, una leggenda come Shamrock, Elgin e Callihan. Cosa potevo aspettarmi se non un match pieno di colpi di scena e legato alla grande esperienza dei tre contendenti? La rapidità non è stata alla base dell’incontro, ma così sinceramente mi aspettavo. Elgin è stato il dominatore della prima parte del match, Callihan un po’ l’outsider. Shamrock ha provato a recuperare con le mosse di sottomissione, la sua specialità, ma l’ex NJPW ha prima messo fuori gioco l’hacker poi con la Elgin Bomb ha concluso con successo con lo schienamento decisivo sulla leggenda dell’MMA. Una vittoria molto importante per Elgin, uno status sempre in continua evoluzione.

Winner: Michael Elgin

La nuova leva

Fin dal suo esordio Tasha Steelz mi è sembrata una wrestler con delle ottime abilità tecniche, ancora non saprei giudicarla bene dato che non ho avuto modo di sentirla spesso al microfono per effettuare dei promo ma sono certo che avrà modo di rifarsi. In questa puntata ha affrontata Susie, o meglio un misto tra la gimmick citata e Su Yung. Susie sta piano piano ritrovando ciò che la contraddistingueva prima della involuzione e match dopo match sta facendo vedere miglioramenti importanti. Tasha è stata come al suo solito molto convincente e decisa. Questa decisione è stata decisiva per far sì che conquistasse una della vittoria. Tasha è sempre più sorprendente a mio avviso.  Prevedo un futuro roseo per lei nella federazione.

Winner: Tasha Steelz  

Johnny Swinger & Chris Bey vs Willie Mack & Cousin Jake

Due team molto diversi nella loro formazione, da una parte Johnny Swinger e Chris Bey mentre contro di loro c’erano Willie Mack e Cousin Jake dei The Deaners. Non sapevo sinceramente cosa aspettarmi da questo match, poteva essere il peggiore come il migliore della puntata ma alla fine devo dire che per me è stato un buonissimo match. I protagonisti per le due fazioni sono stati Chris Bey e Willie Mack. Proprio Mack e Jake hanno fatto un po’ quello che hanno voluto nella prima parte della contesa, poi finalmente un barlume di ripresa per i loro rivali. Prima Swinger è riuscito a dare il tag poi Bey ha iniziato a rendere alla pari l’incontro. La svolta è arrivata quando Cousin Jake ha messo fuori gioco a bordo ring Bey poi Willie Mack ha avuto vita facile nel chiudere il match in loro favore. Poi gli sconfitti hanno provato ad attaccarli, ma l’arrivo, anzi il ritorno, di Cody Deaner gli ha fatti allontanare dal ring.

Winner: Willie Mack & Cousin Jake

Il primo match da nuovo adepto

Nella scorsa puntata di Impact Jake Crist ha tradito il fratello Dave e ha deciso di seguire Joseph P. Ryan nella sua stable vogliosa di cancellare la cultura e il passato della federazione. Questa puntata ha avuto il primo match in singolo per dimostrare le sue abilità al “maestro”. Il suo avversario è stato Crazzy Steve, un vero veterano del roster e della federazione in generale. Un match abbastanza veloce ed equilibrato. Steve avrebbe anche potuto vincere se non fosse stato per l’intervento di Ryan che ha fatto distrarre l’ex TNA quel poco che bastava per determinarne la sconfitta. Jake ne ha approfittato e ha concluso l’incontro a suo favore. Un inizio importante per lui nella stable.

Winner: Jake Crist

The Knockout’s Championship was on the line

Il match che più mi aspettavo della puntata, finalmente Taya Valkyrie è tornata a lottare dopo questa sua assenza legata al Covid-19. Nel suo match di rientro ha affrontato subito la campionessa Knockouts, colei che ho definito fin dal suo arrivo nel roster un nome importante per il futuro, Jordynne Grace. Inoltre il titolo era in palio, un punto in più a favore del match in se. E’ stato decisamente un ottimo incontro, un degno main event per questa puntata settimanale di Impact. Era qualche puntata che non vedevo sinceramente un incontro femminile di questo livello, ma la bravura delle due contendenti è ormai nota a tutti e ciò influisce piacevolmente e nettamente su un match. Taya ha messo abbastanza in difficoltà la campionessa costringendola a uscire da diversi schienamenti. Ma Jordynne ha saputo sempre rialzarsi e non mollare. La sua tenacia l’ha portata a ottenere una vittoria e conferma titolata per sottomissione. A fine match Deonna Purrazzo ha fatto il suo arrivo sul ring, facendo così il suo debutto nello show e ha attaccato subito la campionessa volendo mettere in chiaro il suo obiettivo primario, vuole la cintura di Jordynne. Un grande arrivo per il roster e per la divisione della Knockouts. La faida è appena iniziata.

Winner: Jordynne Grace

In conclusione…

4 out of 5 stars (4 / 5)