Benvenuti alla nuova puntata di Inside NXT, la nostra rubrica dedicata al mondo di NXT. Oggi scopriremo insieme cosa è successo nella puntata andata in onda nella nottata italiana di WWE NXT.

WWE NXT Women’s Title #1 Contendership Match

L’opener della puntata, Shotzi Blackheart & Ember Moon hanno affrontato Dakota Kai & Raquel Gonzalez con in palio il ruolo di #1 contender per gli NXT Women’s Tag Team Championship detenuti da Indy Hartwell & Candice LeRae. Un opportunità importante per entrambi i team. Assolutamente una scelta azzeccata per aprire questa puntata. Ember e Shotzi hanno conquistato una meritata vittoria che le porta direttamente a un match titolato. Il minutaggio del match poteva essere anche maggiore, ma é stata una nottata piena di incontri di livello. Riusciranno a riconquistare i titoli di coppia?

Faida di livello

Un ritorno al passato per Bobby Fish che dopo la fine della stable più dominante della storia di NXT, i The Undisputed Era, ha l’occasione di mostrare la sua abilità anche in singolo, il talento non gli manca assolutamente. La prima faida é stata contro uno dei maggiori talenti del brand, il britannico Pete Dunne. Un match veramente piacevole e di alto livello tra di loro. Una continua ricerca della vittoria per sottomissione da parte di entrambi, ma alla fine a spuntarla é stato Dunne. Oney Lorcan che era a bordo ring per il britannico a fine match ha attaccato Fish.

Facile vittoria

Un match a senso unico quello tra Mercedes Martinez e Zayda Ramier. In pochi minuti Mercedes ha trovato una vittoria meritata senza alcuna fatica. La cosa interessante è accaduta a fine match quando le luci sono diventate improvvisamente rosse e un fumo ha avvolto il ring e l’apron. Mercedes si è ritrovata con una specie di simbolo sulla mano. Un chiaro riferimento a Tian Sha. La faida tra di loro ha avuto ufficialmente inizio? Per me si senza ombra di dubbio.

Il debutto di Franky Monet

Franky Monet ha finalmente fatto il suo debutto ufficiale sul ring di di NXT, mi viene ancora difficile chiamare l’ex Impact Wrestling Taya Valkyrie con questo ring name, di fatto la gimmick non è cambiata moltissimo. Contro di lei Cora Jade, una delle superstar più giovani del brand essendo del 2000 ma già con una buona esperienza alle spalle. Franky non ha totalmente dominato il match, ma ha trovato una vittoria senza faticare troppo. Può dare veramente tantissimo al brand.

NXT Championship on The line

Nel main event della puntata Karrion Kross ha messo in palio il suo NXT Championship contro Finn Balor. Una costruzione quasi perfetta del match che aveva messo in me, come credo nei tanti fan del brand, un hype veramente importante per quello che potevano dare sul ring. Per me é stato un match da livello di un Takeover, quindi vicinissimo alla perfezione per la parte tecnica, peccato per il minutaggio un po’ stretto, forse l’unica pecca dello stesso. Kross al termine della contesa si é confermato campione per sottomissione. La caccia al titolo di Balor é conclusa o avrà una nuova chance?

In conclusione…

8.5 out of 10 stars (8,5 / 10)