Benvenuti alla nuova puntata di Inside NXT, la nostra rubrica dedicata al mondo di NXT. Le ferie estive hanno portato a una settimana di stop della rubrica, ma eccomi di nuovo qua. Oggi scopriremo insieme cosa è successo nella puntata andata in onda nella nottata italiana di WWE NXT

Lotta di coppia

L’opener della puntata, gli Hit Row (Ashante Adonis & Top Dolla) hanno affrontato i  Legado del Fantasma (Joaquin Wilde & Raul Mendoza). Quest’ultimi erano accompagnati dal loro leader ed ex Cruiserweight Champion Santos Escobar. Subito un ottimo match di coppia per aprire lo show del brande giallo della WWE. Molta azione e tecnica sul ring, un giusto modo per lanciare al meglio l’opener. L’unica pecca è stata forse il minutaggio, un po’ minore a quello che mi aspettavo. La vittoria è andata nelle mani degli Hit Row quando Santos a bordo ring ha usato una sedia contro gli avversari, l’arbitro non ha potuto che chiamare chiaramente la squalifica. Poi nella “guerra” iniziata tra le due stable post match ad avere la meglio sono stati gli Hit Row.

Il ritorno

Ridge Holland è una superstar che fin dal suo debutto nel brand e il seguente ritorno con la sua nuova gimmick era decisamente interessante a mio avviso, poi problemi fisici hanno bloccato la sua crescita anche in termine di status e tutto il resto. Finalmente sembra aver trovato una buona continuità che non gli può che giovare. Contro di lui nello show il nipponico Ikemen Jiro. Non c’è mai stato dubbio su chi potesse uscire vincitore dal ring, Holland ha dominato quasi interamente dall’inizio alla fine dell’incontro nonostante qualche reazione di buon livello per Jiro. Ridge è tornato al livello di quando aveva lasciato e può solo aiutare il brand questa cosa in un momento di rinnovamento con i tanti passaggi nel main roster. Una vittoria facile e mai in dubbio per lui.

Ex compagni a confronto

Un match potenzialmente degno del main event dello show, ma che è stato scelto come un intermezzo. Roderick Strong, il leader dei Diamond Mine, ha affrontato Bobby Fish. Un incontro che ho apprezzato particolarmente per la sua intensità e per come è stato costruito. La faida tra i due ex membri della stable più dominante di NXT, cioè i The Undisputed Era, è ben fatta e la storyline al suo interno sta seguendo un filo logico e ben leggibile per tutti. Strong nel finale ha trovato una vittoria pulita sul suo avversario. Una vittoria che lo lancia in modo importante verso traguardi sempre più ambiziosi.

La settimana premio

I The Grizzled Young Veterans hanno affrontato il team formato da Cameron Grimes e il Milion Dollar Champion LA Knight. Come premio per la vittoria ottenuta contro Grimes, LA ha avuto proprio lo sconfitto per una settimana come suo maggiordomo personale. L’ho trovato un buon incontro seppur non sia stato niente di speciale. Durante il match Knight ha lasciato da solo Grimes contro i due avversari. Nonostante un ottima prestazione di Cameron questa non é bastata per avere la meglio sui suoi avversari. I due britannici hanno trovato la vittoria finale grazie ad una mossa di coppia. La faida tra LA e Grimes non è ancora conclusa, ne vedremo delle belle prima di Takeover 36. Forse avrà già la sua rivincita per il titolo al ppv?

Il torneo avanza

Un nuovo incontro valevole per il primo round del Breakout Tournament. Due superstar di nuovo corso per il brand come Trey Baxter e Joe Gacy, una grande occasione per entrambi per avere una visibilità maggiore e proseguire nella corsa al torneo. Se conoscete il mondo indy sapete assolutamente chi sono entrambi, quindi almeno personalmente non sono rimasto sorpreso della grande abilità dimostrata da entrambi sul ring, nonostante almeno Baxter abbia già avuto occasione di far vedere il proprio repertorio di mosse al pubblico di NXT. Alla fine a conquistare la vittoria e andare avanti con merito nel torneo è stato proprio Baxter. Voglio fare una mia piccola scommessa, per potrebbe essere anche lui il vincitore finale dello stesso, ha tutte le carte in regola. Se dovessi puntare anche solo un dollaro lo farei su di lui.

Love Her or Lose Her

La resa dei conti tra Johnny Gargano e Dexter Lumis con in palio la fedeltà e il cuore di Indy Hartwell. Gargano ha lottato per la fedeltà ai The Way, mentre Lumis per conquistare definitivamente Indy dopo diverso tempo di corteggiamento e avvicinamento tra i due. Un degno main event della puntata a mio avviso. Mi sono divertito molto a seguire questo match, è stato di un ottimo livello sia tecnico che di intensità. Entrambi avrebbero potuto vincere lo stesso, sia il vincitore che lo sconfitto possono uscire a testa alta. A uscire con la vittoria tra le mani è stato Johnny Gargano, quindi per il momento Indy rimane nel loro team senza poter ribattere, ma per quanto resisterà la cosa? Indy accetterà la decisione oppure Dexter farà pressioni per far si che lo segua ugualmente? Tutte domande che secondo me troveranno risposta negli show che ci dividono da Takeover.

In conclusione…

8.5 out of 10 stars (8,5 / 10)