Benvenuti alla nuova puntata di Inside NXT, la nostra rubrica dedicata al mondo di NXT.  Oggi scopriremo insieme cosa è successo nella puntata andata in onda nella nottata italiana di WWE NXT

Debutto vincente

L’opener dello show, LA Knight ha affrontato Bron Breakker. Quest’ultimo è un volto nuovo del brand, il figlio di Rick Steiner. Ha fatto il suo primo match ufficiale per la federazione dopo essere stato messo sotto contratto nel febbraio di quest’anno. Sono rimasto molto sorpreso nel vederlo lottare, una superstar solida e potente. Alla fine ha conquistato una bella vittoria contro LA, che comunque vedremo più tardi nello show nel Fatal 4 Way valevole per L’NXT Championship. Un bell’inizio per Bron, non poteva chiedere di meglio per il suo esordio. Sembra un nome su cui punterà tanto la federazione per il brand.

Conferme

Ormai gli Imperium si possono considerare dei veterani del brand di NXT. Marcel Barthel & Fabian Aichner hanno affrontato il team formato da Brooks Jensen & Josh Briggs. Quest’ultimo l’ho seguito nel corso del Breakout Tournament, mentre Brooks Jensen è un nome nuovo per me. Avevano annunciato cambiamenti nel brand e si stanno vedendo tutti. Dopo un incontro di buon livello Aichner e Barthel hanno trovato una vittoria meritata. Sono sempre tra i migliori della categoria tag team del brand. Briggs e Jensen hanno mostrato un buon potenziale, sono curioso di vederli nelle prossime puntate.

Il debutto di B-Fab

Il debutto sul ring di NXT per l’unico membro femminile degli Hit Row, B-Fab. Contro di lei una superstar che mi ha ben impressionato nel brand di 205 Live e in qualche match di NXT come Katrina Cortez. Un match rapido e in pochi minuti B-Fab ha ottenuto una facile vittoria sulla sua avversaria. Mi sarei aspettato un incontro più combattuto ma devo dire che B-Fab può diventare un nome interessante soprattutto per come si sta mettendo la faida tra gli Hit Row e i Legado del Fantasma, un match tra stable sta diventando sempre più realtà, sarebbe molto interessante.

Una nuova stable?

Kayden Carter & Kacy Catanzaro hanno affrontato Gigi Dolin & Jacy Jayne. Due team che hanno del grande potenziale, maggiore le prime si sono già affermate tra i migliori tag della categoria femminile del brand per la loro tecnica e le loro mosse aeree mentre Dolin e Jayne sono un grande rampa di lancio, forse tra le due vedo la Dolin leggermente avanti sulla sua tag team partner, ma potrebbe essere solo una mia impressione. Quindi poteva essere un ottimo incontro, l’intervento di Mandy Rose dal backstage per attaccare Kacy ha fatto chiamare all’arbitro la squalifica e quindi la vittoria per Kacy e Kayden. Ora Mandy, Gigi Dolin e Jacy Jayne fanno parte di una stessa stable? Sembrerebbe proprio così. A quel punto è iniziato un Six Woman Tag Team Match dove Sarray, Kayden Carter & Kacy Catanzaro affrontato Mandy Rose, Gigi Dolin & Jacy Jayne. Mandy Rose ha portato la vittoria al suo team con il pin vincente su Kayden.

Squash Match

Ridge Holland contro Drake Maverick. A vedere come è incominciato il match e ancor prima avrei detto che l’esito era scontato, la vittoria di Holland era sicura al 100%. Il dominio sul ring di Holland è stato netto. Questo dominio si è trasformato in una facile vittoria, forse poco più di un minuto quidi equiparabile a uno squash match. Holland si candida ancora una volta a diventare uno dei volti di questo brand, la sua costruzione è ottima e lo aiuterà certamente a salire al vertice.

The Creed Brothers

Gli ultimi membri dei Diamond Mine, Julius e Brutus Creed avevano già trovato una vittoria nel loro debutto nella scorsa puntata, questa settimana invece hanno affrontato due wrestler che sinceramente non avevo mai sentito, tali Dan Jarmon e Trevor Skelly. Forse due wrestler locali, ma non sono certo. Come mi aspettavo è stato un dominio dei fratelli Creed dall’inizio alla fine del match. Una facile vittoria per loro, sono un tag che mi sembra sempre più interessante. Riusciranno a far un salto in avanti e entrare anche nella lotta titolata? Probabilmente si ma lasciamoli crescere in pace questi ragazzi, una crescita a piccole tappe.

Il nuovo NXT Champion

Come ormai noto solo un paio di giorni fa Samoa Joe ha annunciato che a causa di diversi infortuni ha dovuto rendere vacante il suo NXT Championship, un brutto colpo per un regno iniziato da pochissimo, ma Joe non è nuovo a infortuni che gli limitano la carriera sul ring, è un suo tallone di Achille. La federazione non ha perso tempo e ha annunciato per questa puntata, la prima del brand rinnovato, ben quattro nomi per contendersi la cintura, dagli outsider LA Knight e Von Wagner fino ai due nomi più possibili per la vittoria come Tommaso Ciampa e Pete Dunne. E’ stato un grande match come c’era da aspettarsi, con tanto talento sul ring in questo modo era difficile che fosse il contrario. L’ingresso di Von Wagner, al suo debutto nel brand, al posto di Kyle O’Reilly è stata una sorpresa, finora con il ring name di Cal Bloom aveva lottato solo in house show fino al 2020 e nel 2021 un dark match prima di uno show di SmackDown quindi a tutti gli effetti è un nome nuovo per gli show televisivi di NXT. Una superstar imponente e dotata di grande potenza fisica che ha ben figurato sul ring. La vittoria finale è andata nelle mani di Ciampa, è lui il nuovo NXT Champion.

In conclusione…

8.5 out of 10 stars (8,5 / 10)