Benvenuti a Inside Smackdown dove vedremo cosa è successo in questa puntata di WWE SmackDown. Adesso partiamo con l’analisi dello show…

La sospensione di Brock Lesnar?

Ad aprire la puntata di questa nuova era di SmackDown post draft è stato Roman Reigns. L’Universal Champion, confermatosi ancora tale a Crown Jewel, ha fatto un promo attaccando il suo sfidante del ppv, lo sconfitto Brock Lesnar. Quest’ultimo non ci ha messo messo molto ad arrivare per attaccare il campione per come si è concluso il match in Arabia Saudita e ha messo al tappeto tutti i membri dei The Bloodline. Poi Adam Pearce è tornato sul ring annunciando la sospensione a tempo indeterminato di Lesnar, anche qui la replica di “The Beast” non si è fatta attendere e con due F-5 ha messo al tappeto anche Pearce. La sospensione sarà valida? Sono curioso di vedere come proseguirà questa faida.

Open Challenge

Al suo primo show nel nuovo brand l’ex WWE Champion, lo scozzese Drew McIntyre, ha indetto una open challenge, a rispondere in primo appello è stato Sami Zayn. Mi aspettavo un nome più altisonante contro Drew, ma Sami si è ben comportato sul ring, ha fatto una buonissima prova dove è riuscito a mettere al tappeto diverse volte lo scozzese. Tutto sommato è stato un incontro piacevole, non direi il migliore della puntata ma un buon match. Nel finale Drew ha conquistato una vittoria meritata dopo la sua Claymore. Un debutto vincente nel nuovo brand.

Rematch

A Crown Jewel Mansoor ha avuto la meglio con la destrezza e la rapidità su Mustafa Ali, ma in questa puntata a quest’ultimo è stato concesso un rematch, una nuova possibilità per sconfiggere il suo ex tag team partner. Un match di una buona durata, e di un buon livello. Mansoor ha confermato ancora una volta l’esito del ppv, nel finale ha chiuso Ali in un Roll Up per ottenere la vittoria. Credo che sia la volta buona che la WWE possa puntare definitivamente su di lui, si merita una chance per un titolo, una faida titolata sarebbe ideale per la sua crescita.

L’esordio nel brand

Un esordio tutto sommato facile per gli Hit Row. In un match di coppia Isaiah “Swerve” Scott & Top Dolla hanno affrontato due wrestler locali dei quali non sono riuscito a capire il nome. Pochi minuti di match e la stable appena arrivata da NXT ha trovato una vittoria molto facile. Che dire questa potrebbe essere una stable che se fa quello che ha fatto finora ad NXT può dire veramente tanto nel brand blu, il talento e la voglia non gli manca assolutamente, la gestione per loro sarà fondamentale per diventare un nome top del brand e del main roster.

Championship Contenders Match

L’Intercontinental Champion Shinsuke Nakamura ha affrontato Happy Corbin in un match dove non era in palio la cintura ma la possibilità di un incontro titolato. Una grande occasione nelle mani di Corbin. Nonostante la costruzione quasi nulla prima di questo incontro è stato interessante da seguire, i due contendenti hanno trovato una bella intesa sul ring è questo si è assolutamente visto. La distrazione portata da Madcap Moss ha permesso a Corbin di ottenere la vittoria finale. Ora Corbin potrà sfruttare la sua chance titolata.

In conclusione…

8.3 out of 10 stars (8,3 / 10)