In memoria di tutte le persone decedute in questa crisi sanitaria e in onore di tutti quegli eroi in camice che stanno cercando di salvarci…

SIGLA e…
WELCOME TO THE F*****G GARAGE

Alexander Dean vs Andy Wild no contest

Una dura lezione quella impartita da Dean a Wild… un angle che serve a elevarlo ad uno degli heel di punta della compagnia. Il match, fondamentalmente inizia ma non finisce e ci lascia con un Andy Wild ripetutamente colpito alla altezza del costato. Nelle prossime settimane vedremo le conseguenze.

Daz Black def. Craig Anthony

La storyline dietro questo incontro è molto semplice, due amici pronti ad affrontarsi per ottenere quella vittoria che li proietterebbe verso un’opportunità al titolo Zero-G. Ebbene, l’incontro parte con alcune piccole imperfezioni, ma poi sale di intensità e di livello tecnico e sfocia in uno dei migliori incontri del 2020. Bello e incerto fino ad un ottimo finale. Questi due ragazzi possono essere veramente un valore aggiunto per la compagnia nei prossimi anni… proprio come evidenzia un Leyton Buzzard, sempre più heel, nel post match.

3.8 out of 5 stars (3,8 / 5)

Billy Kirkwood è sul ring in compagnia del vincitore dell’ultima SquareGo!, Kez Evans… ma i due sono interrotti da Stevie Boy ed ovviamente non finisce bene, anzi, finisce con Evans che colpisce alle spalle sulla nuca Stevie con la valigetta… e non finisce qui, perchè BT Gunn soccorre l’ex campione, ma lo sfida ad un re-match per lo show di Newcastle. Un angle abbastanza convincente che costruisce un incontro di un certo spessore.

Ravie Davie def. Davey Boy

Incontro, breve, ma godibile, che serve più che altro a continuare la faida tra i due lottatori. In questo round, la vittoria se la porta a casa Davey Boy, ma il punto esclamativo sull’incontro è di Ravie Davie e dei suoi scagnozzi che intervengono nel post match in aiuto del suo leader. Ora, cosa succederà nelle prossime settimane? Ad oggi, a parte il fatto che prima o poi ci sarà la resa dei conti, non ci sono ancora dettagli al riguardo.

2.3 out of 5 stars (2,3 / 5)

EMG F*****G OUT!