Ciao a tutti, EMG è ancora qui a raccontarvi quanto è accaduto durante la puntata 146 del Fight Club. Come la settiamana scorsa il messaggio, prima di iniziare, è solamente uno #iostoincasa, #yomequedoencasa, #istayhome

SIGLA e…
WELCOME TO THE F*****G GARAGE

NO TITLE MATCH

Adam Maxted def. Liam Thomson

Una cosa è sicura, Adam Maxted è un buonissimo lottatore anche in singolo e non solo in tag team. Tra Thomson e una della metà dei KoN esce un buonissimo incontro, ben combattuto e tecnicamente ben eseguito. Era un match “già deciso” prima della SquareGo!, che non aveva il titolo Zero-G in palio, ma che ovviamente, nel caso di vittoria di Maxted, avrebbe portato a conseguenze… e la vittoria arriva grazie all’intervento di Leyton Buzzard che in un momento in cui l’arbitro era andato KO colpisce da dietro con un low blow il campione, spiananado la strada della gloria dello sfidante. Ottimo epilogo per questa contesa perfettamente in linea con la storyline.

3.8 out of 5 stars (3,8 / 5)

Carmel Jacob annuncia che Aivil dovrà rendere vacante il suo titolo a causa di un infortunio… e la stessa lottatrice “in abiti civili” a presentarsi in ring per dare le sue spiegazioni… che sono da pelle d’oca. Purtroppo a causa di un grave infortunio subito durante la ultima SquareGo! la lottrice italiana annuncia che i dottori gli hanno consigliato che per il futuro non potrà più praticare sport di contatto. La fermezza e il coraggio dimostrato in questo promo… lo ricordermo a lungo, come se lo ricorderanno tutti i fan della ICW che le tributano un assordante omaggio. Chapeau e lunga vita alla campionessa.

Eccovi il messaggio:

By now, everyone knows that during my ICW Square Go match I had an injury, and because of this injury tonight I have to release my championship.
Now: this injury left me with a double fracture of my cheekbone and a neural fracture to my left facial nerve and some potential irreversible sight issues. So, the doctor advised me not to do any physical contact sports for the rest of my life. But I will not accept this fate, this wasn’t my moment to release this, and I want, for all of you and for myself, to stay positive as much as I can and to think that, if bad things can happen, even miracles and positive stuff can happen too, and I want to be back, I want to take this again because this is mine and I’m not letting it go like this.
I also need to be realistic and, because this must be… might be my last time on this ring, I want to thank you all for all the love, the support I received during the last few days on social media, it helped me a lot staying up, staying positive, staying motivated.
My ICW journey… maybe it wasn’t too long, just two years and a half, but it’s been fuckin’ intense, right. So, I made my ICW debut during the main event of that night, I left my broken bones on the ring but also my heart to you. I made history with Kasey, wrestling in the first “I Quit” match in ICW history, and then I made history again, my history, winning this at Fear & Loathing.
I spent my whole life feeling I was too weird to fit in this world, because I was surrounded by people who made me feel like I wasn’t right, for some weird reasons. And I was never enough. But you guys made me feel like… like I was worth it, like there was some… You guys, you gave me love, you gave me support, you made believe in myself and you make me feel like I deserve to be here and to be your champion. So I hope I gave you memories as well, I hope I gave you moments, I hope I gave you emotions.
Starting from tonight I won’t be the ICW Women’s Champion any more, but what I hope deep in my heart is that for you, in your heart, somehow, I will always be.

Un ultima cosa… Carmel sentenzia che le vincitrici dei due prossimi incontri femminili, si contenderanno il titolo delle femminucce appena reso vacante da Aivil…

Kasey def. Molly Spartan

Debutto per Molly Spartan sul ring della ICW… anche se ovviamente non stiamo parlando di una faccia nuova per la federazione. Incontro sufficiente con alcune sbavature ma che nel complesso non annoia. Giusto che sia Kasey ad avere la chance titolata.

2 out of 5 stars (2 / 5)

Jaxn def. Grado

Quello che doveva essere un signor incontro si trasforma non in uno squash vero e proprio ma in una vittoria fast da parte di Jaxn (3 minuti)… a memoria non avevo mai visto Grado soccombere così. La decisione è facilmente comprensibile ed è quella di rilanciare prepotentemente Polo nei piani alti della compagnia. Il match? ingiudicabile.

La compagnia ha cancellato i suoi show a causa della crisi sanitaria… non so quando ci rivederemo ancora su questa rubrica… ma CI RIVEDREMO… per il momento,

EMG F*****G OUT!