Durante un intervista, Jose Aldo è tornato ad affrontare il tema della sua sconfitta:

Ancora mi è difficile digerirla. Mi ero allenato bene, avevo fatto tutto ció che avrei dovuto fare e il risultato non è stato positivo. Ci metteró un po a digerirlo, peró fa parte del gioco. Questo è uno sport e dobbiamo accettarlo.

Il brasiliano ha rivelato di aver rivisto l’incontro ed ha preferito dar credito al nuovo campione:

Non c’è stato combattimento? Tredici secondi solamente?. Certo che l’ho visto. Ricordo perfettamente il modo in cui sono entrato, di come ero andato per colpire. Peró è molto difficile dire se è stato corretto oppure è stato un errore. La decisione è una cosa molto rapida e credo che in quel momento ho pensato di cercare di entrare con la combinazione, ma lui ha connesso con un gran colpo.Fa parte di questo sport. Non sentivo nulla dal lato psicologico. Io nervoso? No, per nulla. Ero come sempre, ho fatto tutto ció che dovevo fare, l’allenamento, ho parlato con tutti, ero nella miglior forma possibile.