A sorpresa, Lio Rush ha annunciato il suo ritiro dal wrestling. Meno di due settimane fa aveva fatto un’apparizione a sorpresa in AEW, durante la Casino battle royal tenutasi a Double or Nothing, nella quale si è infortunato. L’annuncio è stato fatto su Instagram:

Ho riscritto e cancellato queste parole un sacco di volte, perchè non sono ancora in grado di realizzare quello che sta succedendo. Quando sono tornato a casa con una fasciatura al braccio, pensavo ‘È come le altre volte in cui ho avuto un infortunio. Supererò anche questo e proseguirò il mio percorso.’ Quando il dolore si è placato sentivo come se il braccio pendesse dal corpo, una cosa scomodissima che mi ha fatto rapidamente cadere in depressione, perchè sapevo che qualcosa stava andando storto…

L’infortunio mi ha obbligato a prendermi un periodo di pausa. Pensavo che avrebbe avuto ripercussioni solo sui miei impegni nel wrestling, e ho cercato di andare avanti con la mia vita. Però poi ho capito quando avrebbe influenzato anche la mia vita di tutti i giorni. Chi mi conosce sa che lavoro incessantemente per me e la mia famiglia. Fare cose apparentemente semplici, come infilarsi una maglia o prendere in braccio il mio figlio neonato era diventato molto difficile.

La cosa che mi ha tenuto a galla fin da #DoubleOrNothing è stata la consapevolezza di aver appena fatto il mio debutto a sorpresa in uno dei migliori momenti della mia carriera. Mi dispiace per questo, ma sono grato. Grato delle opportunità che ho avuto lo scorso anno dopo il mio rilascio dalla WWE. La #AEW è stata molto gentile nell’offrirmi un contratto nonostante mi fossi separato la spalla nella Casino Battle Royal. Sarei stato il primo nella storia ad essere contemporaneamente sotto contratto con due principali compagnie di wrestling. Questo è stato un inaspettato cambio di direzione che non mi sarei mai aspettato…

Ma cerco di vedere il lato positivo di questa brutta situazione. L’infortunio mi ha dato tempo di pensare a cosa voglio nella vita. A cosa voglio per mia moglie e i miei figli, e cosa mi renderà felice. L’infortunio mi ha costretto a fermarmi e a rivalutare le cose, e mi ha portato alla decisione di ritirarmi dal pro wrestling…

Grazie a tutti i fan che hanno lottato con me negli ultimi 7 anni e alle persone che sono state al mio fianco. Grazie a tutti i promoter e agli amici che ho incontrato lungo questo percorso, e che hanno creduto in me e nel mio ideale. È stato un viaggio fantastico, ma è arrivato il momento di terminarlo e fare ciò che mi rende davvero felice. A causa di obbligazioni contrattuali con la NJPW farò delle ultime apparizioni una volta che mi sarò ristabilito dall’infortunio. Ma per adesso, grazie a tutti dal profondo del mio cuore, ci rivedremo presto.