Salve a tutti ragazzi e benvenuti a questa nuova edizione di Shades of a New Generation. Il vostro Barbonciro a pochissimi minuti dall’inizio di Battleground è qui per raccontarvi come di consueto delle gesta dei giovani atleti impegnati ad NXT. Tra debutti e piacevoli sorprese, incominciamo subito con le varie analisi.

Torna in azione Jason Jordan che questa fa squadra con Chad Gable al suo primo match in WWE. I due sconfiggono i già conosciuti Samson e Cutler. La star dell’incontro si rivela essere Gable. Tecnica sopraffina tanto da far markare i fan della Full Sail University. Mostra subito un grande feeling col compagno di coppia e ci delizia con la sua tecnica formidabile. Farà strada sia in coppia che da singolo.

Joe se la vede con un altro debuttante, Axel Tischer. Per quanto riguarda la stazza ci siamo anche, ma contro la Submission Machine non si può far altro che soccombere. Continua la serie di vittorie per il lottatore samoano, che probabilmente avrà la sua shot per il titolo successivamente il 23 agosto, giornp in cui avverrò NXT Take Over e ci sarà il rematch per il titolo tra Balor ed Owens.

Secondo match di coppia della serata. I due campioni Blake e Murphy fanno un sol boccone di Dawkins e Fulton. Una vera e propria passeggiata con tanto di umiliazione finale da parte di Alexa Bliss, ma contro i Vaudevillans la storia sarà sicuramente diversa.

Appare in un segmento sul ring Zayn, il quale annuncia che non tornerà in azione prima del 2016 e che è determinato a riprendersi ciò che lo ha reso il migliore ad NXT, ovvero il titolo.

Ma ovviamente l’incontro più atteso della serata è il Main Event. Divas Title in palio. Charlotte e Banks danno vita ad un vero e proprio gioiellino, ma la Boss riesce a prevalere. Emozionante l’abbraccio finale. Ci sarebbe da pensare ora ad un approdo in pianta stabile della figlia di Flair nei main roster, ma con quello che è successo lunedi non saprei cosa pensare, staremo a vedere!

Per oggi è davvero tutto, ci rivediamo sempre qui su WeTheWrestling, buon Battleground a tutti e Stay Tuned Guys 🙂