22 ottobre 2001. FMW. Hayabusa, uno dei volti della federazione, affronta Mammoth Sasaki. Si prepara a uno Springboard Moonsault, una delle sue solite mosse. Ma scivola sulle corde, cade di testa e si spappola due vertebre. Non camminerà mai più.

5 agosto 2015. Hayabusa si alza dalla sedia a rotelle e, per la prima volta senza supporto a parte un bastone, sale sul ring.

Il wrestler che personificava la follia della FMW, una versione più estrema, più violenta (e più giapponese) della ECW, ha fatto piangere alcuni degli uomini più duri del wrestling giapponese. Genichiro Tenryu, una leggenda, paragonabile a Brock Lesnar nell’atteggiamento se non nello stile sul ring, è scoppiato in lacrime.

Guardate il video.