4 gennaio 2021 Shin-Kiba 1st RING, Tokyo, Japan

Kazuki Hashimoto & Takuho Kato vs. Kosuke Sato & Tatsuhiko Yoshino 6 out of 10 stars (6 / 10)

Lo so, sono ripetitivo, gli opener degli eventi giapponesi raramente sono interessanti e questo incontro non ne è l’eccezione. Devo essere onesto non è stato un match da buttare ma sono veramente quasi nulli gli spunti di cui parlare. Incontro, però sufficiente.

Daisuke Sekimoto, Kazumi Kikuta, Ryuichi Kawakami & Takuya Nomura vs. Daichi Hashimoto, Yasufumi Nakanoue, Yuji Okabayashi & Yuya Aoki 6.8 out of 10 stars (6,8 / 10)

In questa contesa, invece, i nomi c’erano eccome. Ma è successo esattamente quello che mi aspettavo, ossia tutti con il freno a mano tirato. L’obiettivo era quello di scaldare il pubblico ed è stato raggiunto, ma a livello di lottato si è visto un decimo di quello che questi lottatori sono stati in grado di fare.

TLC Death Match

Jaki Numazawa & Yuko Miyamoto vs. Abdullah Kobayashi & Minoru Fujita 8 out of 10 stars (8 / 10)

Prendetemi per pazzo, ma questo è uno degli incontri comedy più belli che ho visto negli ultimi anni. Ho iniziato a ridere all’inizio e ho finito al momento del pin finale. Sono perfettamente cosciente che non sia un match per tutti, ma se amate l’umorismo e la demenzialità giapponese questo match fa per voi. Sedie, tavoli e scale usate in modo molto originale fanno da cornice a questa piccola perla del sol levante.

G Shock Death Match

Hideyoshi Kamitani & Masaya Takahashi vs. Akira Hyodo & Kankuro Hoshino 8.3 out of 10 stars (8,3 / 10)

Un manifesto della NJPW e un incontro da far vedere a chi dice che il wrestling è finzione. Match molto divertente che sfrutta alla perfezione gli oggetti principali della contesa, ossia i blocchi di cemento ed i mattoni. La cosa che ho apprezzato di più è stato il fatto che si sono viste manovre estremamente classiche e basiche, ma che se eseguite su una superficie dura come può essere quella di un mattone e non sul tappeto, prendono un connotato estremamente differente: pensate solamente ad una body slam. Match consigliatissimo.

 Flourescent Lighttubes Death Match

Ryuji Ito vs. Yuki Ishikawa 7 out of 10 stars (7 / 10)

Incontro solido, con un finale in crescendo ma che non eleva il match ad livelli da ricordare. Classico contesa con lighttubes molto lineare. Ci sono stati momenti divertenti ma sono momenti che sembrava quasi fuori dal contesto della contesa. Ito tutte le volte che lo vedo mi da l’impressione di trovarmi di fronte al Terminator di turno: passeggia per il ring con qualcosa in mano cercando sempre di colpirti con un oggetto. Onestamente mi aspettavo molto di più, anche se nel complesso lo spettacolo è stato discreto.

Flourescent Lighttubes Death Match 8.5 out of 10 stars (8,5 / 10)

Drew Parker & Shunma Katsumata vs Crazy Lovers (Masashi Takeda & Takumi Tsukamoto)

Incontro divertente che viene contraddistinto dal fatto che si tratta di un match di coppia nel quale però valgono i tag, cosa che può sembrare strana, ma che funziona benissimo in questo contesto abitualmente senza squalifiche. Match divertente con una fase finale in crescendo di livello. Si vedono buoni spot e l’utilizzo di oggetti anche estremamente pericolosi come la tavola di chiodi o se volete chiamarla in modo differente il “letto da fachiro”. Il tutto completato anche con buoni scambi tecnici che in death match fanno sempre la loro figura. Match assolutamente consigliato

EMG F*****G OUT!

Non dimenticatevi che potete seguirci nei nostri canali social, FacebookTwitterYoutube e Instagram.