Eccoci arrivati al primo importante appuntamento della Insane Champions Wrestling, un evento in cui tutti gli incontri verranno disputati in una gabbia di ferro. Benvenuti a ICW Fight Club Barred. Tutti i nodi verranno al pettine.

Steel Cage Match

Molly Spartan def. Angel Hayze 7 out of 10 stars (7 / 10)

Opener discreto che mette di fronte due lottatrici assolutamente opposte come peso e stazza, praticamente un Davide vs Golia in versione femminile. La faida tra le due era stata ben gestita in questi mesi e la storia raccontata in ring ha ripreso quanto fatto vedere da gennaio a questa parte, ossia il dominio fisico di Molly Spartan contro la tenacia e resistenza di Angel Hayze. Se devo essere onesto mi aspettavo qualcosina in più dalle due dal punto di visto del lottato. In realtà la contesa è stata piuttosto basica con pochi sussulti e si è chiusa forse un po’ dal nulla. Peccato perchè le due, sarebbero state in grado di dar vita ad un qualcosa di più avvincente.

Steel Cage Match

Leyton Buzzard def. BT Gunn 9 out of 10 stars (9 / 10)

Quarto incontro tra i due negli ultimi 3 mesi e match che segna il finale della faida. Sapete cosa? questo è stata il più bello. Ottima la storia raccontata prima e durante. Ingenioso il booking che punta il dito sul duello dell’allievo pronto a tutto per vincere e al maestro che vuole impartirgli una lezione morale e fisica. Probabilmente dei quattro è stato quello peggiore sotto il livello del lottato, ma nel complesso, in assoluto il migliore. Però una cosa bisogna evidenziarla: Per poterselo godere a pieno è necessario conoscere bene la storia tra i due. Contesa consigliata.

Steel Cage Match

ICW Tag Team Championship

The Nine9 (Dickie Divers & Jack Morris) def. Krieger & Lou King Sharp (c) 7.3 out of 10 stars (7,3 / 10)

Un piccola delusione, ma comunque un incontro discreto al quale è stato dato poco minutaggio (meno di dieci minuti). Le regole erano semplici, per poter vincere entrambi i membri del team sarebbero dovuti uscire dalla gabbia e questa stipulazione ha reso i lottatori prigioneri di un booking difficile da gestire e digerire. Carine le fasi dentro al ring, meno interessanti le fasi finali che hanno sancito la vittoria dei nuovi campioni di coppia. Una piccola curiosità Krieger & Sharp erano alla loro prima difesa titolata e detentenvano le cinture da novembre 2019.

Barbed Wire Steel Cage Pinfall Or Submission Only Match

DCT def. Jason Reed (w/Coach Trip) 7.5 out of 10 stars (7,5 / 10)

Partiamo dalla stipulazione, vero fulcro della contesa: Se DCT avesse vinto avrebbe ottenuto cinque min da solo dentro alla gabbia con il suo vecchio manager Trip, in caso contrario quei cinque minuti sarebbero stati un handicap match. La contesa è stata senza ombra di dubbio la migliore disputata da Reed, sicuramente aiutato dalla stipulazione e da un DCT che lo ha preso per mano. Carino il post, con i cinque minuti di vendetta attesi da quasi due anni da parte del Dio del Glamour. Nel complesso contesa più che discreta. Un unica aggiunta perchè è giusto che lo sappiate, il filo spinato nella parte alta della gabbia era solo un deterrente per colui che avesse avuto intenzione di scalare quella impalcatura.

Square Go Briefcase Steel Cage Match

Kez Evans def. Craig Anthony 8.2 out of 10 stars (8,2 / 10)

Steel Cage Match molto solido dai crismi classici che ha avuto però un ottimo pin finale che ha dimostrato ancora una volta come magari in questo momento la compagnia non sia spettacolare come il passato ma sia in grado di scrivere storie in ring buonissime. Si scontravano due lottatori opposti e dalla personalità totalmente differente e lo si è respirato durante tutto il match, che ha fatto vedere dei buoni momenti di lottato ma che ha dato il suo meglio dal punto di vista dello storytelling. Così come dicevo prima, match consigliato, ma sarà fondamentale conoscere il background dei personaggi e la loro storia.

EMG F*****G OUT!

Non dimenticatevi che potete seguirci nei nostri canali social, FacebookTwitterYoutube e Instagram.