Benvenuti a una nuova WTW Review, oggi parleremo di Impact Wrestling Final Resolution 2020, l’evento si è svolto nella nottata italiana agli Skyway Studios di Nashville nel Tennessee. A scrivere sarà oggi il vostro Lorenzo Fanti. Vediamo nello specifico cosa è successo…

Old School Match: Tommy Dreamer def. Larry D via Pinfall

L’opener dello speciale evento targato Impact, Larry D contro Tommy Dreamer in un Old School Match. Un inizio con il botto per lo show, subito il match dove a mio avviso ho visto la maggior “violenza”. Ovviamente non mi aspettavo un incontro rapido e così è stato ma la grande esperienza dei due wrestler è stato un elemento importante almeno per me. L’intensità non è mancata sul ring. Acey Romero è arrivato dal backstage per dare manforte a Larry D, e i due hanno iniziato ad attaccarlo in coppia. Per Dreamer è arrivato Johnny Bravo che ha messo al tappeto Acey facendolo finire sul tavolo. Il match a quel punto è tornato un uno contro uno. Dopo pochi attimi a trovate la vittoria è stato Dreamer. Decisamente un buon opener.

7.8 out of 10 stars (7,8 / 10)

Havok & Nevaeh def. The Sea Stars (Ashley Vox & Delmi Exo) via Pinfall

Un match che come avevo già chiarito nel preview per me non sarebbe stato certamente il migliore dello show, non c’erano idee per far si che potesse esserlo. Due wrestler arrivate da poco nel roster come Ashley Vox e Delmi Exo contro due importanti Knockouts come Havok e Nevaeh. Invece in parte mi sono ricreduto e devo dire che l’ho apprezzato come match. Nevaeh ha fatto una buonissima prova, secondo me anche superiore a Havok, un deciso passo in avanti per lei. Come team iniziano a girare e anche in questo incontro hanno conquistato una vittoria meritata.

7.8 out of 10 stars (7,8 / 10)

Tenille Dashwood & Kaleb def. Eddie Edwards & Alisha Edwards via Pinfall

Un mixed tag team match che è stato ben costruito nelle ultime puntate. Da una parte Tenille Dashwood e Kaleb, contro di loro Eddie e Alisha Edwards. Mi sono piaciuti tutti e quattro sul ring per come hanno intrepretato i loro personaggi, Tenille una Heel con i fiocchi, Kaleb un po’ come colui che sembrava fuori luogo sul ring nonostante conosca le sue abilità tecniche, Eddie Edwards un vero mattatore e Alisha ha fatto la sua parte con successo. Un incontro piacevole da seguire a mio avviso. A un certo punto del match è risuonata la theme di Sami Callihan seppur lui non sia apparso e Tenille ha approfittato della distrazione per schienamere Alisha mentre Kaleb bloccava Eddie al lato del ring. Dopo il termine del match Sami è arrivato e ha attaccato Eddie mettendolo al tappeto. La sfida è stata chiaramente lanciata.

8 out of 10 stars (8 / 10)

Hernandez def. Fallah Bahh via Pinfall

Un match dove l’arbitro speciale era Kiera Hogan. Due wrestler di spessore per il roster come Hernandez e Fakkah Bahh uno contro l’altro. Tutto è stato legato alla potenza, non c’erano altre possibilità. Uno scontro tra due pesi massimi di Impact ma che nonostante la loro “importante stazza” hanno messo in piedi un buon match. L’arbitraggio di Kiera è stato uno show anche solo per come si poneva nei confronti dei due sfidanti. Bahh è sempre stato un passo avanti al suo avversario e anche a un passo dalla vittoria se non fosse stato per la lentezza nel conteggio di Kiera. Dopo ciò Hernandez ha ottenuto la vittoria, non direi meritata ma voluta da Kiera e i suoi modi non troppo imparziali.

7.8 out of 10 stars (7,8 / 10)

Eric Young def. Rhino via Pinfall

Un incontro nato dopo i ripetuti attacchi da parte di Joe Doering e Eric Young nei confronti dei vari wrestler al termine degli incontri, oppure anche durante gli stessi incontri. Rhino è stato una loro vittima e ha voluto la sua rivincita contro l’ex Impact World Champion. Due wrestler con una grande esperienza nel mondo del pro wrestling e a Impact hanno sempre fatto vedere delle ottime cose toccando diversi punti importanti nella loro carriera nella federazione. Ho apprezzato particolarmente questo incontro, è un genere che mi piace un sacco. Anche per loro sul ring un’ottima intensità e un susseguirsi continuo di mosse. Eric Young nel finale ha trovato la vittoria usando la sua maschera come arma contro il suo avversario. La cosa interessante è stata il turn di Cody Deaner su Cousin Jake che erano accorsi in aiuto di Rhino.

8.3 out of 10 stars (8,3 / 10)

X-Division Championship Open Challenge Match: Manik def. Rohit Raju (c) via Pinfall

La nuova Open Challenge di Rohit Raju. Da quando ha conquistato l’X Division Championship ha sempre trovato il modo, spesso in modo casuale, di difendere la sua cintura contro i vari avversari. Questa volta a sfidarlo è stato TJP sono i panni di Manik, uno dei suoi personaggi maggiormente sfruttato a Impact nei momenti più importanti. Al livello di lottato è stato tra i migliori, finalmente ho visto un bel match tecnico con due avversari alla pari. Rohit ha fatto un buonissimo match, di un livello importante secondo me, credo sia stato il migliore per lui come campione. Manik nel finale ha sconfitto Raju diventando il nuovo X Division Champion, un nuovo regno ha avuto inizio.

8.3 out of 10 stars (8,3 / 10)

Knockouts Championship Match: Deonna Purrazzo (c) def. Rosemary via Pinfall

Deonna Purrazzo ha messo in palio il suo Knockouts Championship contro Rosemary. Questa faida si è evoluta puntata dopo puntata e qui ha trovato il suo termine. Rosemary nel suo passato è già stata campionessa femminile di Impact. Tra le due c’è stata una buonissima alchimia sul ring e ciò le ha aiutate a tirar fuori un incontro veramente importante. Una sfidante di primo livello così come la campionessa, un match da vedere e recuperare se non lo avete seguito il diretta. Rosemary ha tentato più volte di arrivare alla vittoria ma alla fine è stata Deonna a confermarsi ancora Knockouts Champion.

8.3 out of 10 stars (8,3 / 10)

Karl Anderson def. Ethan Page via Pinfall

Come altri match della card, Ethan Page e l’Impact Tag Team Champion Karl Anderson, sono arrivati allo speciale evento dopo una faida che si è protesa per settimane durante gli show settimanali della federazione. Una faida ben costruita e che ha portato fino a questo match dove si sono trovati finalmente faccia a faccia. Entrambi non hanno bisogno di presentazioni, cosa hanno fatto nel panorama del pro wrestling a livello globale è noto a tutti, soprattutto per Anderson che in coppia con Gallows ha vinto in NJPW, WWE, e ora anche Impact. Page e Alexander sono stati i campioni più longevi della storia di Impact, ovviamente parlando di titoli di coppia. Tornando al match devo dire che sono rimasto piacevolmente colpito per come è stato costruito dai due contendenti. Karl Anderson ha trovato una bella vittoria. Josh Alexander è rimasto deluso dalla prova di Page e a questo giro sembra che l’alleanza che li legava sia del tutto conclusa.

8.3 out of 10 stars (8,3 / 10)

Impact World Title Match: Rich Swann (c) def. Chris Bey via Pinfall

Il main event dello show, Rich Swann ha messo in palio il suo Impact World Championship contro Chris Bey. Quest’ultimo si è conquistato questa chance titolata con molta determinazione e dopo una serie di vittorie veramente importante. E’ stato senza ombra di dubbio il miglior match dello show. Mi sono divertito molto a seguire il loro match, ogni azione uno spettacolo da seguire. Entrambi sarebbero potuti uscire senza ombra di dubbio con la cintura alla vita. Ma ad avere una maggior grinta è stato Rich Swann che ha conquistato anche la vittoria finale. Ha difeso la cintura contro un avversario decisamente importante.

8.5 out of 10 stars (8,5 / 10)

PPV RATE

Un evento targato Impact Wrestling che ha messo in luce tutti i suoi talenti. Il roster è pieno di wrestler di talento e nomi importanti. E’ stato incoronato un nuovo X Division Champion dopo un regno alquanto importante di ben cinque mesi per Rohit Raju, ora è Manik (TJP) a detenere la cintura. Un main event che vi consiglio di rivedere, merita veramente. Ora testa al prossimo ppv, Hard to Kill, il primo del 2021.

8 out of 10 stars (8 / 10)