Amici e amiche di We The Wrestling, bentornati ad un nuovo appuntamento con l’unico e solo WWE WEEK, settimana molto interessante, Vince McMahon conferma il figlio Shane alla guida dello show settimanale più importante della compagnia, nasce un nuovo torneo per decretare il team che avrà l’opportunità di sfidare i Tag Team Champions in un match valido per il titolo ed un debutto tanto atteso si è finalmente concretizzato. Questo è solo un assaggio, adesso entriamo nel vivo, si parte! Buona Domenica e Buon WWE WEEK!

Another No Sense Week
Se la scorsa settimana ci siamo andati un po’ cauti nel dire che la WWE ha fatto parecchia confusione nella gestione delle storyline, in particolare quella con protagonista Shane McMahon, oggi possiamo dirlo con convinzione. Non si è trattato di un evento “one night only”, anche questa settimana Shane McMahon ha diretto Raw. Tutto risulta molto strano, l’Hell in a Cell di WrestleMania sembra essere dimenticato, di quella notte si ricorda soltanto lo spot insano di Shane, il risultato, il vincitore, passa in secondo piano. Cosa ancora più curiosa è che Shane in un segmento nel backstage, ricorda a Kevin Owens di lasciare l’arena poichè ha fallito più volte le occasione concessogli, questo ha senso, ma non detto da colui che, dopo aver perso il match che gli avrebbe permesso di ottenere il controllo di Raw, si ritrova a ricoprire ugualmente quel ruolo con il benestare del padre che prima di WrestleMania ha preso il figlio a colpi di “son of a bitch”. Adesso, l’unica via percorribile è quella di un nuovo feud tra Shane McMahon e L’Authority, con protagonisti questa volta Triple H e Stephanie, non vedo altre soluzioni possibili.

The Phenomenal vs. The Guy
La WWE ha ufficializzato il main event di Payback. L’1 Maggio a Chicago, AJ Styles affronterà Roman Reigns in match valido per il WWE World Heavyweight Championship. Sicuramente non sarà un serata facile per Reigns, fischiatissimo ormai nella maggior parte delle arene americane e non, la situazione diventa ancor più pesante se il suo avversario si chiama AJ Styles. Nonostante ciò è parecchio improbabile assistere ad un cambio di titolo già a Payback, la WWE sembra aver in programma un lungo regno titolato per il Samoano.

Unlucky Wyatt
Nelle ultime settimane abbiamo assistito alla rinascita della Wyatt Family, sempre più vicina al turn face, e pronta ad affrontare la League of Nation, designati come vittime sacrificali per riportare in alto i Buzzurds. Nel Raw post-WrestleMania la stable ha perso Harper, e pochi giorni fa, proprio durante L’House Show di Milano, ha perso a causa di un infortunio il suo leader. Molta, moltissima sfortuna!

Bullet Club is Coming!
Dopo tanta attesa, Karl Anderson e Doc Gallows sono arrivati a Raw, attaccando ferocemente gli Usos. L’attacco potrebbe essere interpretato come un modo per creare panico nella categoria tag team e proiettarsi, annientanto la concorrenza, verso i titoli posseduti dal New Day, ma lo scenario più suggestivo resta quello di un Bullet Club 2.0, con i due al fianco di AJ Styles, pronti ad abbattere la famiglia del Samoano, prima dell’attaco finale, magari in quel di Payback, proprio ai danni di Roman Reigns. Staremo a vedere.

Cesaro Goes for the Gold!
Un altro match è stato ufficializzato per Payback, The Miz difenderà il Titolo Intercontinentale dall’assalto di Cesaro. Il tutto è nato dall’annuncio di Shane McMahon a Raw che ha annunciato un #1 Contender Match tra Cesaro e Kevin Owens, grandissimo match dove ha avuto la meglio lo svizzero. Probabilmente a Payback assisteremo ad un nuovo cambio di titolo, anche se la coppia Maryse-The Miz on screen funziona veramente bene.

A Raw abbiamo assistito ai primi match del torneo valido per decretare i #1 Contenders per i WWE Tag Team Championships, torneo proseguito a SmackDown dove si sono delineate le due semifinali del torneo.

20160411_TagTeamBracket_Article_4_GFvv--85aaa0eb65ae45140c6b0249d6002c6f
Probabilmente arriveremo nuovamente all’ennesimo scontro tra i Dudley e gli Usos.

Anche per questa Domenica è tutto, appuntamento alla prossima settimana per una nuova e freschissima edizione del WWE WEEK!